Nigeria

31 gennaio 2016

Il 30 gennaio l’attacco dei miliziani islamisti del Boko Haram, in un villaggio alle porte di Maiduguri (Nigeria nord-orientale) ha fatto più di ottanta morti e cento feriti

15 gennaio 2016

L’annuncio è stato dato ieri da Muhammadu Buhari, presidente della Nigeria

24 novembre 2015

È la dura accusa lanciata dal pastore Sansone Ayohunle, presidente della Convenzione battista della Nigeria (Nbc)

18 novembre 2015

Nel 2014 sono stati l'80% in più rispetto all'anno precedente. Boko Haram il gruppo più sanguinario, l'Iraq la nazione più colpita