Armi

27 luglio 2021

L’omicidio di Voghera ha riacceso il dibattito sul possesso di armi. Il commento di Giorgio Beretta di Opal

9 luglio 2021

La Commissione globalizzazione e ambiente della Federazione chiese evangeliche in Italia: «non vogliono più sporcarsi le mani per i lordi affari dei fabbricanti di armi e dei loro agenti»

16 marzo 2021

Cresce comunque molto il mercato in Medio Oriente e in alcuni Paesi africani; in calo le esportazioni russe e cinesi. Italia decima al mondo per vendita di armi

5 marzo 2021

La crisi come opportunità per ripensare e riconvertire, anche economicamente, l’Italia a partire dai valori della pace

23 luglio 2020

A dieci anni dall’omicidio di Luca Ceragioli e Jan Hilmer in provincia di Lucca, l’associazione Ognivolta Onlus rilancia l’appello per rivedere le norme, senza dimenticare l’importanza di una società consapevole

11 giugno 2020

L’Italia sta per chiudere la più grande fornitura di armamenti degli ultimi vent’anni, fornendo navi e aerei all’Egitto di Abdel Fattah al-Sisi, nonostante la Libia e i silenzi su Giulio Regeni

24 ottobre 2019

Il ruolo e il coinvolgimento del nostro paese in un conflitto anomalo, sul quale l’Europa non riesce a dire una parola unitaria.

20 novembre 2018

Ancora in calo i volumi di vendita delle armi italiane, secondo la nuova edizione del rapporto Opal. Tuttavia, le esportazioni verso Arabia Saudita e altri Paesi in guerra non conoscono crisi

26 settembre 2018

Per motivi dovuti alla sua storia recente, il nostro Paese ha delle regole molto stringenti, ed è bene che rimangano tali: i delitti più gravi sono in calo e più armi rischiano di aumentare la crudeltà dei comportamenti

31 maggio 2018

Terminerà sabato 2 giugno a Berlino una staffetta per la pace contro l’esportazione di armi e per la riconversione dell’industria bellica«Se vuoi la pace, non hai bisogno di armi!»

Pagine