Giornata mondiale di preghiera alle porte

Da domani 3 marzo e nel weekend l'iniziativa ecumenica organizzata dalle donne cristiane. Qui il link con tutti i materiali liturgici e il calendario degli appuntamenti

La Giornata mondiale di preghiera, l’iniziativa ecumenica mondiale delle donne cristiane (Gmp, in inglese Wdp, World Day of Prayer), che si celebra in oltre 170 paesi da più di un secolo, si svolgerà quest’anno venerdì 3 marzo e nel weekend seguente.

Il materiale liturgico, preparato dal Comitato Wdp di Taiwan su Efesini 1, 15-19, in particolare il versetto «Ho udito parlare della vostra fede», è stato tradotto in italiano dal Comitato Gmp (dal 1994 e fino al 1999 lo faceva la Federazione donne evangeliche in Italia, Fdei) di cui fanno parte donne di varie confessioni cristiane: Chiesa cattolica romana, Chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi, Chiesa evangelica luterana, Unione italiana delle Chiese cristiane avventiste del 7° giorno, Chiesa ortodossa del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli, Esercito della Salvezza.

L’autrice dell’immagine che accompagna la Gmp 2023, l’artista Hui-Wen Hsaio, è nata a Tainan, in Taiwan nel 1993; ha incluso piante e animali tipiche di Taiwan, come le Phalaenopsis, orchidee farfalla, e due specie a rischio, il fagiano Mikado e la spatola dalla faccia nera, che simboleggiano anche una caratteristica del popolo taiwanese, fiducia e perseveranza in tempi di difficoltà.

Una parte del materiale è dedicato a bambini e bambine: come lo scorso anno, il Servizio istruzione ed educazione (Sie) della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (Fcei) ha proposto un adattamento e una selezione del materiale per le scuole domenicali, utilizzando l’impostazione didattica e grafica della rivista La scuola domenicale. Il materiale si può trovare qui: https://www.giornatamondialedipreghiera.it/risorse/.

Per ulteriori informazioni, contattare il comitato Gmp Italia gmpitaliana@gmail.com o visitare il sito https://www.giornatamondialedipreghiera.it/.

Ecco alcuni appuntamenti:
GENOVA: sabato 4 marzo alle 15,30 al Don Bosco di Sampierdarena (v. s. Giovanni Bosco 14 R) pomeriggio ecumenico con giochi, canti e preghiere per bambine e bambini delle scuole elementari.
SANREMO: sabato 4 marzo alle 16 alla chiesa luterana celebrazione aperta a tutti, con la partecipazione di sorelle e fratelli delle chiese anglicana, cattolica, luterana, ortodossa romena, valdese.
TORINO: domenica 5 marzo alle 10,30 culto unificato nel tempio valdese di corso Vittorio Emanuele II, segui- to da agape comunitaria “porta e condividi”.

Interesse geografico: