La vita delle famiglie straniere in Italia al tempo del covid

Questa sera l’ultimo incontro online dedicato al tema della cittadinanza e promosso dall’Associazione Donne Africa Subsahariana e II Generazione in collaborazione con Riforma 

Questa sera alle 17,30 si terrà l’ultimo dei tre incontri dedicati al tema della cittadinanza promossi dall’Associazione Donne Africa Subsahariana e II Generazione, in collaborazione con il settimanale Riforma, Ong 2.0AmargiPress.

L’incontro intitolato La vita delle famiglie straniere al tempo del Covid-19 in Italia vedrà la partecipazione di Precious Ugiagbe Elolen, mediatrice etnoclinica; Colette Meffire, insegnante; Fairus Ahmed Jama,vice presidenteAssociazione Donne Africa Subsahariana e II Generazione; Sabrina Amico, insegnante; Suad Omar, Associazione Donne Africa Subsahariana e II Generazione e sarà moderato dalla giornalista e condirettrice di AmargiPressFederica Tourn.   

Per partecipare è necessario inviare una mail a donneafricasubsahariana@gmail.com. Il link per collegarsi sarà inviato in risposta alla richiesta.

L’Associazione Donne Africa nasce da un gruppo di donne attive da diversi anni sul territorio regionale e nazionale in ambito socio-culturale e che insieme, hanno scelto di dar vita alla prima associazione in Italia che rappresenti tutte le donne dei paesi appartenenti all’Africa Subsahariana.

Erano previsti tre incontri nell’ambito del progetto «Cittadinanza aperta. Donne straniere, rifugiate e di seconda generazione in relazione con la comunità», realizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo e in collaborazione con Riforma.it, Ong2.0 e Amargi Press, quello che si terrà oggi pomeriggio chiuderà l’iniziativa. 

La locandina