Napoli. «Sanacore. Il Natale Gentile in Scatola»

L’iniziativa prevede la raccolta di “scatole dono” contenenti alcuni articoli specifici da distribuire a persone bisognose. Tra i punti raccolta anche la Chiesa battista in via Foria 93

Arriva a Napoli grazie all’associazione «Coltiviamo Gentilezza» (www.coltiviamogentilezza.it) – team di professionisti che da due anni si occupa di diffondere la cultura delle emozioni e dell’empatia attraverso laboratori, eventi, incontri di formazione – l’iniziativa solidale «Sanacore. Il Natale Gentile in Scatola», che prevede la raccolta – dal 10 al 20 dicembre – di “scatole dono” da distribuire a persone bisognose.

L’iniziativa riprende l’idea di Marion Pizzato, una mamma di Milano, che a fine novembre ha lanciato su Whatsapp e su Facebook l’appello a raccogliere “Le scatole di Natale”, pacchetti regalo con dentro alcuni articoli specifici. Ciascuna scatola deve contenere: un indumento caldo (sciarpa, guanti, cappello, coperta… anche usati purché igienizzati), una cosa dolce (integra non usata), un passatempo (libro/cd/gioco anche usato purché igienizzato), un prodotto di bellezza (saponetta, bagnoschiuma, crema… integro), ma soprattutto un biglietto gentile con cui accompagnare i regali. Inoltre è obbligatorio apporre sulla scatola età e sesso del destinatario (naturalmente sono coinvolti anche i bambini) proprio per sottolineare l’unicità del dono.

A Napoli ci sono ben 10 punti di raccolta delle scatole, tra cui anche la Chiesa battista di Napoli che si trova in via Foria 93.

«Quando ho ricevuto l’invito ad aderire all’iniziativa – ci racconta Jaime Castellanos, pastore della chiesa battista – ho pensato che fosse naturale partecipare, tanto più per chi professa di amare Dio e il prossimo. L’iniziativa chiede di compiere un’azione concreta di gentilezza, avvicinandosi a quanti e quante stanno vivendo situazioni di disagio e difficoltà attraverso un dono non generico ma che è stato pensato per una persona in particolare. La nostra comunità sostiene già delle famiglie bisognose e alcuni senza fissa dimora che incontriamo la domenica sera quando distribuiamo dei pasti caldi. Questa volta, insieme ad un pasto caldo e alcuni indumenti utili a fronteggiare l’inverno che incalza, consegneremo anche una scatola regalo ben incartata contenente tra l’altro un biglietto con il quale vogliamo esprimere vicinanza e solidarietà. Speriamo che questi doni riescano a riscaldare anche il cuore di queste persone».

Sarà possibile portare scatole dono presso la Chiesa battista in via Foria 93, ancora per qualche giorno, nei seguenti orari: dalle ore 9 alle 13 e dalle ore 15 alle 19. Per info: 349-4296358.

Interesse geografico: