Conoscenza e comprensione reciproca

Dal 30 giugno al 3 luglio il Consiglio internazionale di cristiani ed ebrei ha tenuto la sua Conferenza annuale a Lund, in Svezia, con il tema: «Trasformazioni interiori»

Dal 30 giugno al 3 luglio il Consiglio internazionale di cristiani ed ebrei ha tenuto la sua Conferenza annuale a Lund, in Svezia, con il tema: «Trasformazioni interiori». 

Circa 160 partecipanti provenienti da 23 nazioni e in rappresentanza di molte organizzazioni - incluso il Consiglio ecumenico delle chiese (Cec), si sono riuniti nella cattedrale luterana di Lund per aprire la quattro giorni di  lavori con i saluti di esponenti religiosi e civili. 

«La conoscenza e la comprensione reciproca sono stati fondamentali per accompagnare il percorso comune, e hanno animato i lavori, i gruppi e la riunione plenaria», hanno detto i partecipanti ricordando «i progressi fatti in questi anni di collaborazione». Sono poi state prese in considerazione anche alcune difficoltà, «l’aumento dei fenomeni di antisemitismo»considerato «preoccupante e pericoloso» e esaminati alcuni testi di inni «considerati problematici»,per cercare di porvi rimedio. 

Il Cec detiene lo status di osservatore nel Consiglio esecutivo del Consiglio internazionale di cristiani ed ebrei.

Interesse geografico: