Una giornata per vivere la struttura educativa-assistenziale de l'Uliveto

Laboratori esperienziali per sperimentare le attività proposte nella casa di Luserna San Giovanni (To)

Si svolge domenica 7 luglio la Festa dell’Uliveto, appuntamento estivo che apre le porte della struttura educativa-assistenziale della Diaconia Valdese di Luserna San Giovanni(To) che ospita persone con disabilità fisiche e psichiche gravi e gravissime.

La giornata inizia alle 9.30 con l’apertura delle bancarelle e prosegue con il culto a cura della chiesa valdese di San Giovanni: tutti al culto nel giardino dell'Uliveto e non al tempio dei Bellonatti. La mattina si chiude con aperitivo e pranzo, su prenotazione.

«Abbiamo scelto di fare una festa in cui i nostri ospiti e le attività che facciamo nella nostra casa siano al centro dell'attenzione», racconta Loretta Costantino, responsabile di struttura. «Le persone che avranno piacere di trascorrere con noi questo momento di incontro potranno quindi sperimentare cos'è l'Uliveto, concretamente, facendo dei laboratori esperienziali. L’idea è che possano avere un piccolo assaggio di ciò che offriamo ogni giorno ai nostri ospiti».

I laboratori esperienziali ricreeranno i momenti speciali che arricchiscono la quotidianità all'Uliveto e che contraddistinguono e valorizzano la struttura. La giornata di festa di domenica 7 luglio sarà l’occasione per provare questi metodi e approcci diversi per vivere al meglio il nostro corpo.

Spiega Loretta Costantino: «Si potrà quindi sperimentare il metodo multisensoriale Snoezelen con un assaggio di suoni, luci, profumi che si possono vivere in questo luogo. Ascoltare e vivere le fiabe multisensoriali, racconti che coinvolgono molti dei nostri sensi. Provare il Kinaesthetics, questo approccio al movimento che cerca di portare la persona al centro e favorire le possibilità di movimento autonomo. Divertirsi ed emozionarsi al ritmo delle percussioni africane».

Il pomeriggio proporrà anche concerto di Lucio Cassinelli, Musiche di oggi e di ieri e la festa si concluderà con la lotteria e la merenda per tutti con i gofri.

Per maggiori informazioni e prenotazioni è possibile consultare il sito www.xsone.org o la pagina Facebook dell’Uliveto.

Tags:

Interesse geografico: