Dio ama la giustizia

Un giorno una parola – commento a Salmo 11, 7

Il Signore è giusto; egli ama la giustizia
Salmo 11, 7

Siate rinnovati nello spirito della vostra mente e rivestite l’uomo nuovo che è creato a immagine di Dio nella giustizia e nella santità che procedono dalla verità
Efesini 4, 23-24

Amore e giustizia potrebbero apparire al lettore biblico della nostra generazione due termini contraddittori perché amore è dono e perdono mentre giustizia è la bilancia che stabilisce la pena al trasgressore. Invece, per l’antico credente amore e perdono manifestano in modo unico cosa è l’azione di Dio verso il mondo e l’umanità. 

Tutto il Salmo suggeritoci oggi dal lezionario Un giorno una parola, è caratterizzato dalla lotta tra l’uomo empio e l’uomo giusto. È una lotta senza quartiere che si sviluppa con potenza tanto da travolgere la vita e la fede del salmista. Ricordiamo l’affermazione all’inizio del Salmo: «Poiché, ecco, gli empi tendono l’arco, aggiustano le loro frecce sulla corda per tirarle nell’oscurità, contro i retti di cuore» (v. 2).

Nonostante questo doloroso conflitto il credente non conosce paura perché può trovare rifugio nel Signore il quale, con forza vincitrice manifesta giustizia in difesa di chi è oppresso. Si tratta proprio di quella giustizia che il mondo degli empi non conosce e tante volte interpreta a vantaggio del potente contro il debole. Invece, la giustizia di Dio è la sostanziale e completa fedeltà del Signore al Patto che Lui ha stabilito con l’uomo, un patto di totale misericordia e quindi è amore. 

Interesse geografico: