Mi Fido di Te: la violenza nelle relazioni

Esperti e professionisti che si alternano in un dialogo e confronto sulla violenza di genere. Al convegno partecipano anche le associazioni Uomini in Cammino, Svolta Donna e AnLib, tutti coinvolti per dire NO alla violenza contro le donne

Annullato nella data prevista a fine novembre a causa degli eventi alluvionali che hanno sconvolto il pinerolese e le valli, il convegno Mi fido di Te è stato riprogrammato per mercoledì 25 gennaio.

Dalle 8,30 alle 17,30 al teatro Incontro si alterneranno i relatori invitati, per fornire un ventaglio delle iniziative attive sul territorio nel confronto sulla violenza di genere.

Tra i vari momenti della giornata citiamo l'emozionante momento teatrale con Anna Giampiccoli «A piedi nudi», che introdurrà l'argomento della giornata con alcuni spunti di riflessione; la riflessione di Paola Schellenbaum, antropologa culturale e membro della commissione Famiglie della chiesa valdese e di don Franco Barbero, teologo.

Sarà approfondito anche il ruolo della Polizia Giudiziaria nelle indagini per violenza ai danni di persone minorenni, e l'accoglienza di donne violate in ospedale, con esperti del settore.

L’ingresso al convegno è libero, è possibile partecipare anche con l'iscrizione al mattino stesso.

Mi Fido di Te è organizzato dalla Diaconia Valdese - Coordinamento Opere Valli, all’interno del progetto Xsone 3.0, che si chiude con quest'ultimo evento per lasciare spazio alla prossima, Xsone 4.0, che aprirà i battenti con una serata inaugurale a marzo e proporrà eventi fino a dicembre 2017.

Interesse geografico: