Sfogliando i giornali del 21 settembre

Grecia, oggi Tsipras giura per il nuovo mandato di governo. In Italia foglio di via a Ventimiglia per gli attivisti del campo “no borders”. Riaperta la frontiera tra Ungheria e Serbia. 13 persone sono morte in un naufragio al largo della Turchia. I mediatori internazionali cercano un accordo politico sul Burkina Faso

01 – Grecia, dopo la vittoria di Syriza oggi il presidente Pavlopoulos darà il mandato ad Alexis Tsipras, che governerà con gli indipendenti di Anel, come nel primo mandato.

La notizia su: Ekathimerini, La Stampa, The Guardian, Libération, Il Fatto Quotidiano

02 – Italia, la polizia di Ventimiglia ha deciso di dare il foglio di via per gli attivisti che hanno contribuito a costruire il campo “no borders”.

La notizia su: la Repubblica, Il Manifesto, Lettera 43, Sanremo News

03 – Ungheria, riaperta la frontiera con la Serbia. I ministri degli interni dei due paesi hanno annunciato la riapertura del valico di Horgos, chiuso dal 14 settembre in seguito all’entrata in vigore della nuova legge ungherese sull’immigrazione.

La notizia su: L’Orient Le Jour, Abc News, Le Point, Askanews

04 – Turchia, 13 persone sono morte vicino al porto di Çanakkale, dove il gommone su cui viaggiavano i profughi si è scontrato con un traghetto. Intanto, 26 persone sono state bloccate al confine con la Grecia.

La notizia su: Libération, Rfi, The Telegraph, The Guardian, Il Fatto Quotidiano

05 – Burkina Faso, i mediatori internazionali hanno proposto un accordo politico dopo il colpo di stato di giovedì scorso. Si prevede la partecipazione alle elezioni di candidati vicini all’ex presidente Blaise Compaoré e un’amnistia per i golpisti.

La notizia su: Gabon Actualitè, L’Express, Wall Street Journal, The Telegraph, Le Figaro

Foto: via Pixabay | CC 0 - Pubblico Dominio