Iran

27 settembre 2022

Crescono le proteste in tutto il paese a seguito della morte della giovane Mahsa Amini. Protagoniste delle manifestazioni soprattutto le donne iraniane che chiedono di accendere i riflettori sulla loro situazione e di non lasciarle sole

3 dicembre 2021

La storica sentenza della Corte suprema apre uno spiraglio di speranza per gli oltre 20 cristiani detenuti in carcere per la loro fede 

1 dicembre 2020

Tutti i sospetti per la morte dello scienziato iraniano convergono su Israele e sulla politica spregiudicata di Netanyahu. L’analisi di Nicola Pedde (Institute for Global Studies)

25 settembre 2020

L’amministrazione Trump, che nel 2018 aveva stracciato l’accordo sul nucleare del 2015, propone sanzioni a Teheran basate su quell’accordo. Intervista con Nicola Pedde (IGS)

21 febbraio 2020

Si rinnova il parlamento e si va verso un successo annunciato per le formazioni più conservatrici.

9 gennaio 2020

«Il Dio in cui crediamo è il Dio che "fa cessare le guerre fino all'estremità della Terra; rompe gli archi, spezza le lance, brucia i carri da guerra" (Salmo 46, 9)».

8 gennaio 2020

«Riaffermiamo la nostra richiesta al governo degli Stati Uniti di fare un passo indietro dal precipizio della guerra, e coinvolgere invece diplomatici e partner regionali per trovare il mod

7 gennaio 2020

Profonda preoccupazione è stata espressa dal pastore Olav Fykse Tveit, segretario generale del Consiglio ecumenico delle chiese

3 dicembre 2019

Le proteste, le più dure da anni, hanno scatenato reazioni forti e violente da parte del governo di Teheran. Senza risparmiare la libertà di comunicazione

4 ottobre 2019

In una recente intervista il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammad bin Salman, ha lanciato un monito alla comunità internazionale in funzione anti-Iran. Perché proprio ora?

Pagine