Hc Valchisone, nuovo sponsor per nuovi orizzonti

Sottoscritto un accordo di tre anni tra l’azienda svedese Skf e una delle realtà sportive più prolifiche del territorio

L’HC Valchisone, ormai da diversi anni, rappresenta un’eccellenza sportiva del nostro territorio. Sul terreno fertile di una Villar Perosa che, da oltre quarant’anni, vede l’hockey su prato come attività sportiva caratterizzante, l’attuale società è stata fondata nel 2006. Da allora la passione e il lavoro di tutti i dirigenti, tecnici e ragazzi hanno portato questa realtà a fare incetta di titoli nazionali a livello giovanile rendendo la società villarese una delle più prolifiche a livello nazionale. I frutti dell’ottimo operato a livello giovanile cominciano a vedersi anche nelle squadre senior, rigorosamente costruite con i giocatori cresciuti in casa e così, al termine della scorsa stagione, la squadra maschile è stata promossa dalla serie B alla serie A2, categoria nella quale milita anche la  prima squadra femminile.

Un successo importante e prestigioso per la squadra della Val Chisone, il cui presidente Paolo Dell’Anno, all’indomani della promozione, già segnalava la necessità di trovare uno sponsor importante per sostenere la crescita della squadra e il conseguente aumento delle spese. Necessità soddisfatta grazie all’accordo, reso noto la scorsa settimana, con l’azienda svedese SKF, realtà industriale i cui stabilimenti hanno fatto la storia di Villar Perosa, con il nome di Riv, fin dal 1906. Come si legge nel comunicato, SKF Italia diventa quindi main sponsor dell’HC Valchisone con un un accordo che lega le due realtà fino al 2020 e riguarda tutte le categorie, dalle prime squadre al settore giovanile.

Il direttore dello stabilimento Avio di Villar Perosa, Raffaele Bascheri, spiega che con questa scelta SKF Italia conferma la sua propensione al supporto di realtà che si distinguono per la qualità della loro offerta culturale, sportiva e sociale sul territorio. «Garantire un contributo positivo alle comunità in cui l’azienda opera – afferma – è parte integrante della nostra filosofia aziendale. In questo caso siamo orgogliosi di essere a fianco di una realtà sportiva locale, ma di primo piano, che in tanti anni di attività ha formato centinaia di giovani nei valori dello sport».

L’HC Valchisone raccoglie oggi circa un centinaio di atleti di età compresa tra i 6 e i 21 anni e da anni è tra le formazioni di punta a livello giovanile con la conquista di oltre 20 titoli nazionali: il più recente è il successo nel campionato indoor under 21 conquistato a Cairo Montenotte lo scorso 21 gennaio. «Lo sport – spiega paolo dell’Anno – ha un importante valore sociale in termini di formazione, aggregazione e crescita: Skf ci è venuta a supporto proprio per queste caratteristiche che hanno un impatto positivo sulle famiglie e sul territorio. Da anni offriamo una proposta sportiva seria, portata avanti con passione e professionalità e poterlo fare con l’aiuto economico di un’azienda così importante può aiutarci a migliorare ancora».

Interesse geografico: