Valli

La cultura del dono

Nella suggestiva cornice della biblioteca valdese “storica” della Casa valdese di Torre Pellice, a sottolineare il significato anche “culturale”, è stato sottoscritto sabato 20 luglio il Protocollo di collaborazione fra Tavola valdese e Aido Piemonte (Associazione italiana donazione organi).

Zaino in spalla, si va al culto

Il culto al colle della Croce venne ideato nel 1933, per volontà dei gruppi giovanili delle chiese valdesi della val Pellice(To) e delle chiese riformate del Queyras (nel versante francese). 

Da allora il consueto incontro incontro italo-francese sul colle al confine tra Italia e Francia ha raramente mancato il suo appuntamento e, se lo ha fatto, è stato per cause di forza maggiore, non per mancanza di volontà.

Passo dopo passo: sulle strade del rimpatrio dei valdesi

Dopo l’esilio, il rimpatrio. I ragazzi del gruppo giovani di Pinerolo, che nell'estate 2017 si cimentarono nell'esilio dei valdesi da Saluzzo a Ginevra, ripropongono in quest'estate 2019 l'impresa con il Rimpatrio.

Daniele, Anna, Giacomo e Paolo ripartiranno da Ginevra, in Svizzera, i primi giorni di agosto, attraverseranno vallate e montagne per arrivare nelle Valli Valdesi a metà mese.

Una piccola storia nella grande storia

La strada stretta e piena di curve non li ha scoraggiati, qualcuno è giunto persino da Torino, nel pomeriggio di domenica 14 luglio, incuriosito dall’insolito “evento”.

Tags:

Un museo per ricordare il «Patto del Podio»

Si inaugurerà il 14 luglio la scuoletta del Podio, a Bobbio Pellice. «C’è chi sostiene faccia parte del sistema delle scuolette Beckwith e invece chi afferma sia una scuola di quartiere non legata a questo mondo: poco importa, siamo arrivati al termine di un percorso di ristrutturazione e arricchimento di una struttura che versava in cattive condizioni» ci spiega Marco Poët, del comitato del Concistoro della chiesa valdese di Bobbio che ha seguito l’iter.

Viabilità montana e affollamento

È arrivata l’estate e da più parti si levano segnalazioni di problematiche legate all’eccessivo affollamento delle valli. Luoghi di montagna messi sotto pressione da centinaia di auto, rischio di incidenti, tensioni.

Anche l’alta val Pellice, in Piemonte, sente la pressione turistica; e reagisce.

Incendi: oltre 300.000 euro per i boschi del Tre Denti-Freidour

Sono passati quasi due anni da quei giorni drammatici che videro i boschi piemontesi divorati dalle fiamme in una delle ondate di incendi più violente del nuovo millennio. Il fuoco ha lasciato segni traumatici sull’ecosistema e rappresenta ancora oggi un’eredità pesante da gestire. Gli incendi avevavano coinvolto, tra gli altri, anche le aree boscate che rientrano nel territorio del Parco naturale Monte Tre Denti-Freidour.

Una giornata per vivere la struttura educativa-assistenziale de l'Uliveto

Si svolge domenica 7 luglio la Festa dell’Uliveto, appuntamento estivo che apre le porte della struttura educativa-assistenziale della Diaconia Valdese di Luserna San Giovanni(To) che ospita persone con disabilità fisiche e psichiche gravi e gravissime.

La giornata inizia alle 9.30 con l’apertura delle bancarelle e prosegue con il culto a cura della chiesa valdese di San Giovanni: tutti al culto nel giardino dell'Uliveto e non al tempio dei Bellonatti. La mattina si chiude con aperitivo e pranzo, su prenotazione.

Tags:

Pagine

Abbonamento a RSS - Valli