Asgi

4 luglio 2017

La riforma del testo che stabilisce i criteri di competenza per le domande di protezione internazionale viene rimandata al 2018, ma ormai queste norme sono un problema e non una risorsa

28 aprile 2017

Gli attacchi contro le organizzazioni umanitarie internazionali che salvano i migranti nel Mediterraneo non hanno alcun fondamento giuridico, spiega Gianfranco Schiavone, di Asgi

9 marzo 2017

La Corte europea di Giustizia rimanda ai singoli Stati il rilascio di visti di ingresso umanitari. Per l’avvocata Caterina Bove, di Asgi, si afferma il paradosso di un diritto fondamentale che non viene garantito a tutti

11 gennaio 2017

Sull'onda emotiva della cronaca delle ultime settimane, il governo italiano ha proposto di rilanciare lo strumento dei Cie e di incrementare il numero di espulsioni

14 dicembre 2016

Con le migrazioni di massa dal Nord Africa cominciate nella primavera del 2011 il sistema dell’accoglienza in Italia è entrato in uno stato di emergenza che non è ancora stato abbandonato

9 novembre 2016

Secondo Asgi non possiamo ignorare le violazioni emerse dal rapporto di Amnesty International sugli hotspot italiani, anche se bisognerebbe prima capire cosa siano gli hotspot

5 luglio 2016

A fine giugno il comune di Carcare (Sv) ha emesso un’ordinanza con la quale si vieta il soggiorno a cittadini africani o asiatici per motivi sanitari. Una decisione insostenibile, secondo Asgi

24 maggio 2016

Schiavone, Asgi: «c'è il rischio che si finanzino dei governi di non spiccata democrazia per fare un lavoro sporco, che si svolgerà lontano dai nostri occhi».

31 marzo 2016

L’intesa sottoscritta il 17 e 18 marzo tra alcuni Paesi dell’Unione europea e la Turchia per ridurre l’arrivo di profughi in Europa lungo la rotta balcanica, che entrerà in vigore il 4 aprile, non garantisce il rispetto dei diri

13 gennaio 2016

Il governo italiano ha deciso di rinviare senza scadenza la decisione di depenalizzare l'immigrazione clandestina nel nostro paese. L'avvocato Guido Savio, di Asgi, cerca di spiegare il perché