Italia

31 preghiere universali per l’emancipazione delle donne

Anche quest’anno, la Lott Carey Global Christian Missional Community – agenzia missionaria nata per diffondere la testimonianza cristiana nel mondo attraverso la preghiera e l’assistenza tecnica e finanziaria delle comunità evangeliche ad essa collegate – ha preparato una guida che raccoglie 31 preghiere universali per l’emancipazione delle donne: una preghiera per ogni giorno di marzo, tradizionalmente inteso come il mese delle donne.

Glorificare Dio

Il Signore dice: «Invocami nel giorno della sventura; io ti salverò, e tu mi glorificherai»
Salmo 50, 15

Accostiamoci dunque con piena fiducia al trono della grazia, per ottenere misericordia e trovar grazia ed essere soccorsi al momento opportuno
Ebrei 4, 16

 

L’opuscolo del XVII Febbraio della Società di Studi Valdesi

Tra i diversi momenti della storia valdese, è ben conosciuto il «glorioso rimpatrio» del 1689, dal Lago di Ginevra (Prangins) a Bobbio Pellice (Sibaud). Molto meno noto è il percorso dell’esilio cui i «nostri padri» (e madri!) furono costretti dalla politica di Vittorio Amedeo (estirpare l’eresia dalle Valli). Il Savoia, stimolato dal re di Francia, suo zio, che aveva revocato l’Editto di Nantes e costretto gli ugonotti all’abiura o alla fuga dalla Francia cattolica, ne seguì l’esempio.

I valdesi e la libertà per tutti

La Festa del XVII Febbraio è alle porte: 170 anni fa, il 17 Febbraio 1848 Carlo Alberto firmava le Lettere Patenti con cui si concedevano (riconoscevano) i diritti civili e politici ai Valdesi e, poco dopo, il 29 Marzo, la stessa "concessione" veniva data agli Ebrei.

Dopo secoli di persecuzioni, e di umiliazioni, ai cittadini valdesi venivano riconosciuti pari dignità e diritti.

Vicenza: armi per tutti?

Mentre in Italia era notte, in Florida nel pomeriggio di mercoledì 14 febbraio un ex studente di una scuola a Parkland, a 50 chilometri nord di Miami, ha ucciso 17 persone sparando loro con un fucile semiautomatico Ar-15, una delle armi più diffuse negli Stati Uniti. Si tratta di una tra le più gravi stragi degli ultimi anni in un istituto scolastico negli Stati Uniti dopo quella di Sandy Hook del 2012 e addirittura più tragica dell’attacco alla Columbine High School, in Colorado, risalente al 1999, che causò la morte di 15 persone.

Diritti riconosciuti, non concessi

Sono passati centosettant’anni. I falò che la sera di venerdì 16 febbraio verranno accesi in molte località della nostra penisola e non solo, sembrano resistere al passare del tempo e attraversare le generazioni. Ma sappiamo bene che la ripetizione di un gesto non garantisce automaticamente che il significato che vi sta dietro sia conservato.

Non sarà una cartolina sbiadita? Un’immagine sfocata? La riproposizione di una festa tradizionale, oramai un’abitudine?

Il 20 febbraio a Milano: presentazione della nuova agenda migrazioni

La crisi dei migranti che attraversa oggi l’Europa mette in luce una profondala crisi dei valori comuni su cui l’Unione si dice fondata, e la questione delle migrazioni sembra essere diventata un banco di prova importante delle politiche europee e nazionali.

La verità nell’amore

Io so, o mio Dio, che tu scruti il cuore, e ti compiaci della rettitudine
I Cronache 29, 17

Seguendo la verità nell’amore, cresciamo in ogni cosa verso colui che è il capo, cioè Cristo
Efesini 4, 15

 

Tags:

Pagine

Abbonamento a RSS - Italia