Italia

"Ponti di pace" a Bologna

Apertosi lo scorso 14 ottobre si concluderà questa sera a Bologna il 32° incontro «Ponti di Pace» promosso «nello spirito di Assisi» dalla Comunità di Sant’Egidio e «fortemente voluto – come rileva il presidente Marco Impagliazzo – perché ci troviamo in un momento difficile in cui vengono a cadere un po’ alla volta le tante reti di convivenza nelle periferie delle grandi città e si innalzano muri non solo tra l’Europa e l’Africa, per difendersi dai migranti, ma anche tra gli stessi Paesi europei».

Quarant'anni e nessuna certezza per il diritto all'interruzione volontaria di gravidanza

Può un diritto acquisito da quarant’anni essere messo in discussione? Quando si parla dell’interruzione volontaria di gravidanza, la risposta sembra essere affermativa. Appena insediato, il ministro per la Famiglia, Lorenzo Fontana, aveva chiarito la propria contrarietà al ricorso all’interruzione di gravidanza, a suo parere motivato spesso da ragioni economiche.

Tags:

Non giudicare secondo l'apparenza

Praticare la giustizia e l'equità è cosa che il Signore preferisce ai sacrifici
Proverbi 21, 3

Non giudicate secondo l’apparenza, ma giudicate secondo giustizia
Giovanni 7, 24

La filosofia della religione di Pietro Prini

Pietro Prini (1915-2008) è stato, insieme a Luigi Pareyson, il più importante esponente italiano dell’esistenzialismo cristiano. Attualmente il suo pensiero è oggetto di un rinnovato interesse, dopo un periodo di dimenticanza, seguito alla pubblicazione dello Scisma sommerso (1998-1999), un’opera avversata dai tradizionalisti cattolici.

Forum mondiale Faith Action #ChildrenOnTheMove

Saranno 180 i religiosi di diverse fedi, professionisti, leader politici e donatori da tutto il mondo che si incontreranno a Roma dal 16 al 19 ottobre, per il Faith Action for children on the move global partners Forum, presso il Centro congressi della Curia generalizia della compagnia di Gesù, a Borgo Santo Spirito.

Fare memoria di ciò che è accaduto

Nei giorni scorsi, a Torremaggiore, in provincia di Foggia, alcuni docenti del Liceo Fiani-Leccisotti, hanno ritirato l’invito rivolto a Roberto Matatia, lo scrittore ebreo faentino, autore del romanzo «I vicini scomodi. Storia di un ebreo di provincia, di sua moglie e dei suoi tre figli negli anni del fascismo» (Giuntina, 2014), a parlare di leggi razziali ai loro studenti, sostenendo che a scuola non si fa politica.

Il giornalismo investigativo "ri-approda" a Torino

È stato presentato venerdì scorso al Circolo dei lettori di Torino, insieme al moderatore della tavola valdese, pastore Eugenio Bernardini, il programma delle tre giornate di premiazione del Premio Roberto Morrione per il giornalismo investigativo che si terranno da giovedì 25 a sabato 27 ottobre nel capoluogo piemontese.

Comportarsi come figli di luce

Giosuè disse: «Togliete dunque via gli dèi stranieri che sono in mezzo a voi, e inclinate il vostro cuore al Signore, che è il Dio d’Israele!»
Giosuè 24, 23

Comportatevi come figli di luce
Efesini 5, 8

Le parole sono pietre, usiamole per costruire ponti

Ragionare sulle responsabilità della comunicazione può sembrare uno sforzo titanico e patetico al tempo stesso, nell’èra della rete. Disponibilità illimitata di informazioni, quantità smisurata e velocità frenetica delle notizie. Parlare di deontologia non suona ottocentesco? La risposta è un testardo no, più convinto di ieri.

Pagine

Abbonamento a RSS - Italia