Italia

Frontiera franco-italiana. Diaconia valdese insieme alle Ong per i diritti d’asilo

Anche la Diaconia valdese era presente nelle due giornate di monitoraggio alla frontiera franco-italiana di Ventimiglia, il 17 e 18 febbraio scorsi. «Associazioni e avvocati si sono mobilitati alla frontiera franco-italiana per permettere alle persone che si presentano alla frontiera francese di esercitare i loro diritti, nel rispetto della legislazione nazionale, europea ed internazionale – si legge nel comunicato diramato dai promotori dell’iniziativa –.

Terza edizione per il Festival del giornalismo alimentare

Domani il capoluogo piemontese, nella sede di Torino Incontra di via Nino Costa 8, sarà la Capitale del giornalismo alimentare grazie alla terza edizione del Festival che ha «l’obiettivo di unire innumerevoli mondi e di raccontarli, in modo diretto, semplice e attento e grazie alla presenza di esperti di settore, di alimentaristi, di aziende, di Associazioni, di semplici cittadini interessati e, soprattutto, di giornalisti, blogger e comunicatori – dice a Riforma.it Massimiliano Borgia, direttore del festival alimentare torinese –.

Il passato a confronto dell'oggi

Thomas Ashby, proveniente da una famiglia quacchera, dopo essersi laureato a Oxford in archeologia, giunge a Roma con una borsa di studio per la British School at Rome, prestigioso istituto di cultura tutt'ora esistente, diventandone anche direttore fino al 1924. Interessato alle antichità romane, manifesta interesse per la cultura del centro Italia compiendo molti viaggi in Abruzzo, in città come l'Aquila, Chieti, Sulmona.

La Diaconia valdese è membro del Consiglio Nazionale del Terzo Settore

«Nei giorni scorsi è giunta una lieta notizia alla Commissione sinodale per la diaconia valdese (Csd): la nomina nel Consiglio Nazionale del Terzo Settore – dice a Riforma.it Gianluca Barbanotti, segretario esecutivo della Diaconia valdese –. Il Consiglio nazionale – prosegue Barbanotti –, è un organismo di nuova nomina voluto dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali per governare il sistema dell’associazionismo e della cooperazione in Italia».

Terzo Settore. Note sul nuovo registro

– Per quale motivo si è deciso di riformare la legge sui servizi sociali e assistenziali connessi con il volontariato con la cooperazione sociale, le Ong, gli enti ecclesiastici, le imprese sociali?

Presentata a Milano l’Agenda ecumenica per le migrazioni

Alla presenza della presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, e a vari candidati alle prossime elezioni politiche, ieri 20 febbraio a Milano presso la sede delle ACLI  è stata presentata l’Agenda per le migrazioni.

“Happy English” – Inglese per i bambini di Norcia

Suonare, giocare, dipingere, danzare, fare teatro, ascoltare e raccontare storie e farlo in lingua inglese. “Happy English”, così si chiama il progetto sostenuto dalla Chiesa evangelica luterana in Italia, Celi, sotto il patrocinio della Admi (Associazione dipendenti Ministero dell´Interno) per bambini tra i sei e i sette anni residenti a Norcia e dintorni.

Chi fa le leggi? E quali leggi?

Dunque, tra qualche giorno, torniamo a votare stimolati soprattutto dalle campagne sulla sicurezza, alimentate dalla paura verso i migranti e dalle preoccupanti manifestazioni di razzismo e di neofascismo. I programmi elettorali rimangono sullo sfondo: tornano utili solo quando i contendenti sono chiamati a mettere in mostra le loro abilità dialettiche, risorsa sempre più scarsa tra i nostri esponenti politici. Nessuno, però, chiarisce che cosa andranno davvero a fare i nostri eletti in Parlamento.

Un ricordo pieno di futuro

Ha lasciato il ricordo dei suoi prodigi; il Signore è pietoso e misericordioso
Salmo 111, 4

Il calice della benedizione non è forse la comunione con il sangue di Cristo? Il pane che noi rompiamo, non è forse la comunione con il corpo di Cristo?
I Corinzi 10,16

 

Tags:

Pagine

Abbonamento a RSS - Italia