Esteri

L’Inghilterra pronta a riconoscere lo Stato palestinese

La Camera dei Comuni britannica ha approvato una mozione che chiede il riconoscimento dello Stato palestinese. L’atto non è vincolante, ma la sua approvazione con 274 voti a favore e 12 contrari ha portato vari parlamentari a dichiarare che ora spetta al governo riconoscere in tempi brevi la Palestina, così da compiere un passo importante per garantire un reale equilibrio nelle trattative per la pace fra i due Paesi.

Il lavoro minorile è un fenomeno globale

A poche settimane dal conferimento del premio Nobel per la pace al sessantenne indiano Kailash Satyarthi, e alla diciassettenne pachistana Malala Yousafzai, per il loro impegno contro la sopraffazione nei confronti dei bambini e dei giovani e per il diritto di tutti i bambini a un’istruzione, Human Rights Watch, Organizzazione non governativa internazionale che si occupa della difesa dei diritti umani, richiama l’attenzione sul lavoro forzato minorile che è una forma di schiavitù moderna e richiede un impegno globale finalizzato a porre fine agli abusi contro i minori.

La sfida della Kek sul clima

La Kek, la Conferenza delle Chiese Europee invita il Consiglio europeo «ad essere più ambizioso nelle decisioni che compongono le future politiche climatiche ed energetiche dell'Unione europea». Questo è sottolineato nella lettera che è stata inviata dalla Kek ai responsabili dell’Unione Europea in vista della prossima riunione del Consiglio europeo, che dovrebbe adottare decisioni sul futuro delle politiche climatiche degli stati membri fino al 2030.

Una delegazione della Chiesa presbiteriana degli Stati Uniti in visita ai rifugiati in Iraq

Una delegazione della Chiesa presbiteriana americana (Pc-Usa), guidata dal moderatore dell’Assemblea generale, Heath Rada, è stata agli inizi di ottobre in visita in Iraq dove ha incontrato i leader delle chiese, i funzionari del Kurdistan, e le famiglie sfollate. Ciascun gruppo ha detto di temere che il peggio debba ancora venire per le migliaia di profughi ammassati in chiese, scuole, e tende a seguito dei recenti attacchi dell’IS.

Zurigo: approvata la fusione delle parrocchie riformate

Le parrocchie riformate di Zurigo si sono pronunciate a favore di una radicale riorganizzazione della presenza protestante nella città. Solo due parrocchie hanno espresso parere negativo. Le attuali 33 parrocchie formeranno in futuro un unico organismo, costituito da diverse sezioni il cui numero non è ancora stato determinato. I beni immobili saranno gestiti in modo centralizzato. La partecipazione al voto nelle diverse parrocchie è oscillata tra il 23% e il 44%.

Si apre l’ottava assemblea Cevaa

Si è aperta ieri a Saly, in Senegal, l’ottava assemblea generale della Comunità delle chiese protestanti in missione (Cevaa), l'organismo missionario che raggruppa trentasette chiese in Africa, Europa, Sudamerica e Oceania. L’assise si riunisce ogni due anni, alternativamente in Europa e nei paesi del sud del mondo, a partire dalla fondazione nel 1971. Lo scopo è quello di valutare lo stato dei vari progetti in corso, proporne di nuovi, verificare i budget.

10 ottobre, giornata contro la pena di morte

Come ogni anno il 10 ottobre, Giornata mondiale contro la pena di morte, Acat Italia (Azione dei Cristiani per l’Abolizione della Tortura) e la Federazione Internazionale delle Acat (Fiacat), insieme alle Ong, le reti, gli attivisti e le organizzazioni abolizioniste di tutto il mondo, si uniscono alla Coalizione mondiale contro la pena di morte e alla mobilitazione per l’abolizione di questa pratica crudele e disumana.

Sulle tracce di ugonotti e valdesi

In questi giorni sono riunite in Francia, a Chapareillan, a sud di Chambéry, le rappresentanze dei quattro partner europei del percorso culturale «Sulle tracce degli ugonotti e valdesi», che si snoda sulle vie dell’esilio degli ugonotti e dei valdesi da Le Poët-Laval in Francia e da Saluzzo in Italia, arrivando fino a nord di Francoforte, in Germania, e che nel suo itinerario comprende anche il Glorioso Rimpatrio dei valdesi.

Pagine

Abbonamento a RSS - Esteri