Esteri

Crescita e interesse ecumenico in Polonia

La Chiesa ortodossa autocefala in Polonia è la prima per grandezza tra le chiese minoritarie: conta oggi 600.000 ed è in costante aumento. È strutturata in sei diocesi e un ordinariato militare, nove vescovi, sei monasteri maschili e cinque femminili, un seminario, la Facoltà ortodossa di Teologia presso l’Accademia di Teologia cristiana a Varsavia e una cattedra di Teologia ortodossa presso l’Università in Bialystok. Inoltre gestisce una scuola di icone, una scuola per cantori e sei case di cura.

La gioia di essere pastore

“La gioia di essere pastore”, un titolo che indubbiamente attira l’attenzione e che forse qualcuno troverà insolito. È quello scelto nel centenario dell’Associazione dei pastori di Francia (Apf), l’associazione sindacale che rappresenta i 2400 iscritti ai ruoli delle chiese e delle opere che fanno parte della Federazione protestante di Francia (Fpf).

Dalla Francia una guida per il matrimonio interconfessionale

Una guida alla preparazione di un matrimonio interconfessionale cattolico protestante è stata pubblicata nei giorni scorsi in Francia. Frutto del lavoro del Comitato misto cattolico riformato luterano, si rivolge agli attori pastorali coinvolti nella preparazione del matrimonio e nell'accompagnamento di coppie miste.

100 anni per la Chiesa Hussita cecoslovacca

In occasione del centenario della chiesa hussita cecoslovacca, la Conferenza delle Chiese europee (Kek) trasmette le più sentite congratulazioni alla sua Chiesa membro. «È fonte d'ispirazione assistere ai 100 anni della chiesa hussita cecoslovacca al servizio di Dio e dell'umanità», ha dichiarato il segretario generale della Kek, il dottor Jørgen Skov Sørensen.

Chiese contro la tratta di esseri umani

Una volta salvati, i sopravvissuti alla tratta di esseri umani sono spesso riluttanti a parlare delle loro esperienze. Ciò accade di solito perché hanno paura di essere incolpati dalla famiglia e dalla comunità per lo sfruttamento e l'abuso che hanno subito nelle mani di capi e agenzie di collocamento.

Fabienne ha deciso di parlare invece. È preoccupata per le altre donne che potrebbero cadere vittima di approfittatori. Ha persino accettato di registrare la sua storia personale, confidando che sarà condivisa con sensibilità.

Le chiese, agenzia di prestazioni sociali?

L’articolo pubblicato ai primi dell’anno sul quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dal giornalista Andreas Tobler ha rinfocolato l’acceso dibattito sulla questione delle imposte ecclesiastiche.

Secondo il sistema svizzero, il cittadino è tenuto a versare una percentuale delle proprie tasse, secondo quote prestabilite, a seconda della comunità religiosa a cui dichiara di appartenere

Perseguire la strada del dialogo e della diplomazia

«Abbiamo uno spiraglio per fermare l’attuale conflitto [tra gli Stati Uniti e l’Iran] prima che peggiori», scrive la vescova Elizabeth A. Eaton, presidente della Chiesa Evangelica luterana in America (Elca) in un messaggio pastorale inviato il 9 gennaio scorso. In esso, la vescova chiede ai membri di chiesa di essere costruttori di pace e di fare appello ai funzionari eletti «affinché seguano la strada del dialogo e della diplomazia con l’Iran, per il nostro bene, per il bene del popolo iraniano e per il bene del mondo che Dio ama tanto».

Prima chiesa arcobaleno in Argentina

«Il posto è piccolo, ma il cuore è grande. In questo tempio possiamo ospitare tra le 50 e le 70 persone».

Le parole e il sorriso che le accompagna, rivolte al giornalista del periodico argentino "La Voz" sono di Noemí Farré. È pastora e si trova di fronte al tempio del Movimento di riconciliazione della Chiesa metodista unita, che dirige. In Argentina, è la prima chiesa metodista aperta a lesbiche, gay, bisessuali, transessuali, travestiti, queer, intersessuali, androgini e altro (LGBTQIA +).

L’ecumenismo partecipativo in Europa

Di quanto sia importante la cooperazione tra istituzioni ecumeniche in Europa si è discusso in questi giorni a Strasburgo. E lo ha evidenziato anche il presidente della Conferenza delle Chiese europee (Kek), il pastore Christian Krieger, nel suo intervento intitolato: Costruire l’Europa insieme - 50 anni di collaborazione tra la Santa Sede e il Consiglio d'Europa.

Tags:

Morto Pablo Sosa, celebre autore latino americano di inni

Sabato, 11 gennaio, all’età di 85 anni, è morto l'insegnante di musica, compositore liturgico, insegnante e  pastore Pablo Sosa. È stato autore di innumerevoli canzoni del repertorio protestante latinoamericano e uno degli autori dell'innario "Canto y Fe de América Latina", edito dalla Chiesa evangelica del Rio de la Plata (Ierp) nel 2005 e diffuso nel mondo evangelico di lingua spagnola. Sosa è stato uno dei primi latinoamericani a studiare negli Stati Uniti e poi in Germania nell'area della liturgia e della musica.

Pagine

Abbonamento a RSS - Esteri