Esteri

Kenya. Un coro di non udenti oltre le disabilità

All’inizio si rimane stupiti nel vedere uomini e donne sorridenti di diverse età ballare in semicerchio, eseguendo al ritmo del tamburo, tutti in silenzio tranne che per alcuni suoni smorzati mentre provavano un inno nella St. Andrew’s Church a Nairobi (Kenia). Poi però lo stupore lascia il posto alla commozione: si tratta del coro dei non udenti, noto come Zion Praise Team. Il coro esegue inni e canti di adorazione nella lingua dei segni americana, entusiasmando le congregazioni durante i culti nella chiesa presbiteriana e in altre chiese cristiane del Kenya.

Giovani luterani e comunità: come ci vediamo?

I risultati del sondaggio dei giovani luterani mondiali lanciato in questi giorni sul rapporto che intercorre tra le chiese, le comunità e i giovani, saranno resi noti prima della Tredicesima Assemblea della Federazione luterana mondiale (Flm) che si terrà a Cracovia dal 13 al 19 settembre.

Al fine di comprendere quali siano gli atteggiamenti che le comunità vivono con giovani, e soprattutto con le loro leadership, è stato predisposto un sondaggio.

La Chiesa protestante in Olanda in aiuto delle nuove comunità

Per molte chiese internazionali e di nuova creazione perché fondate negli ultimi anni da comunità di persone migranti in Olanda c'è un'acuta carenza di sale. Si prevede che circa 50 chiese “etniche” nella sola Amsterdam dovranno affrontare problemi di spazi nei prossimi anni.

Morte di Tyre Nichols, il dolore delle chiese

La morte di Tyre Nichols a Memphis negli Stati Uniti a seguito del brutale pestaggio ad opera di cinque poliziotti che lo avevano fermato per un controllo riapre ferite mai sanate. Di nuovo un video ha immortalato la violenza e lo strazio dell’uomo. Come per George Floyd, come Breonna Taylor, come per troppi altri casi simili. Ancora.

La segretaria della Federazione luterana mondiale visita Gerusalemme

Durante la sua prima visita in Terra Santa e in Medio Oriente in qualità di segretaria generale della Federazione Luterana Mondiale (Lwf), la pastora Anne Burghardt ha avuto l'opportunità di conoscere da vicino il lavoro del programma nazionale della Lwf a Gerusalemme, compresi i Centri di Formazione Professionale e l'Ospedale Augusta Victoria.

Libano, nuove tensioni

In questi giorni è tornata al centro dell’attenzione la trafila giudiziaria relativa alla terribile esplosione che interessò il porto di Beirut il 4 agosto 2020, uccidendo più di 200 persone e devastando un’ampia porzione della città.

Le indagini sulle resposabilità dello scoppio sono state pesantemente rallentate fin dal loro avvio, ma la scorsa settimana si è vista una complessa svolta, a cui sono seguite proteste di piazza, guidate in particolare dai parenti delle vittime.

Anziani non autisufficienti: prosegue l'iter del Ddl

Il 19 gennaio il Governo ha approvato il Disegno di Legge Delega di riforma dell’assistenza agli anziani non autosufficienti nella linea di quello predisposto nella precedente legislatura, basato anche sulle proposte del “Patto per un Nuovo Welfare sulla Non Autosufficienza”, a cui aderisce la Diaconia valdese – Csd. Il Patto ha giudicato positivamente l’approvazione del Ddl.

Regno Unito. Profughi ucraini a rischio tratta

L’Ufficio delle Nazioni Unite contro la droga e il crimine (UNODC) ha recentemente pubblicato un rapporto in cui si afferma che la guerra in Ucraina potrebbe generare un “numero senza precedenti” di vittime della tratta di esseri umani a meno che non vengano messe in atto misure di contrasto.

Pubblicato il quinto rapporto sui respingimenti alle frontiere europee

L’uso sistematico dei respingimenti delle persone straniere che arrivano alle frontiere europee rende più difficile l’accesso alla protezione internazionale. Quasi sei mila le persone respinte alle frontiere europee nel 2022 a cui non solo è stato negato il diritto a chiedere asilo, ma che sono state anche vittime di violenze, furti e detenzioni arbitrarie.
Questo è quanto emerge dal Rapporto pubblicato dal network Protecting Rights at Borders (PRAB).

Pagine

Abbonamento a RSS - Esteri