Campo a Ecumene su Cop26 - salvaguardia del Creato

23-25 luglio
Al Centro Ecumene di Velletri (Rm), “Meglio salvaguardare la terra, che Noè è a corto di legna”, sul’impegno delle chiese con la Cop26 come risposta alla chiamata della crisi climatica. Il campo fa parte del progetto metodista internazionale dei giovani in vista della Cop26 ed è intergenerazionale. Si propone «di stimolare una riflessione su uno dei più grandi drammi che affliggono il mondo: la crisi climatica. Sono tanti ed evidenti i segni che l’umanità ha lasciato: siccità, incendi e riscaldamento globale. Ma non è troppo tardi per vivere in un mondo equo e giusto… il cambiamento sei tu. Dove sei?». Per informazioni e iscrizioni (che vanno fatte entro il 18 luglio): ecumene.velletri@gmail.com, tel. 06-9633947. Per iscriversi compilare il modulo di iscrizione per minorenni qui o per maggiorenni qui. Sono disponibili, su richiesta, borse campo a copertura parziale delle spese di viaggio o delle spese di soggiorno.
 

Data: 
da venerdì, 23 luglio, 2021 - 00:00 a domenica, 25 luglio, 2021 - 00:00