L’agenda degli appuntamenti martedì 24 gennaio - venerdì 3 febbraio

Dopo la Settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani, la prossima data sul calendario è il Giorno della Memoria

Accanto agli ultimi appuntamenti della Settimana di Preghiera per l’unità dei cristiani (rimandiamo all’agenda qui), segnaliamo alcune iniziative per il Giorno della Memoria, insieme ai consueti appuntamenti librari, musicali, e numerosi dibattiti di attualità.

martedì 24 gennaio
ROMA: incontro con una delle madres de Plaza de Mayo, Vera Vigevani Jarach, dalle 11 alle 13, alla chiesa valdese di piazza Cavour, organizzato dall’associazione Carta di Roma, con il contributo dell’Otto per mille valdese e in collaborazione con l’associazione 24 marzo. La “partigiana della memoria”, giornalista e attivista, dialogherà con gli studenti delle scuole superiori di Roma. Modererà l’appuntamento il giornalista Valerio Cataldi, porterà il suo saluto Marco Fornerone, pastore della chiesa di piazza Cavour.
TORINO: alle 18, alla libreria Claudiana (v. Principe Tommaso 1) Luca Romano presenta «L’avvocato dell’Atomo. In difesa dell’energia nucleare». L’autore verrà intervistato dal gruppo di lettura.

giovedì 26 gennaio
MILANO: alle 18 «Guerra e industria bellica» con Massimo Rubboli, docente e saggista, e Carlo Tombola, presidente di «The Weapon Watch». Alla libreria Claudiana (v. F. Sforza 12/a) e in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Ccp.
PINEROLO (TO): per la rassegna “Dalla Resistenza alla Costituzione”, presentazione del docu-film “Protestanti e libertà: Jacopo Lombardini”, realizzato dal gruppo teatro del Liceo Valdese, con la regia di Anna Giampiccoli. Alle ore 21 al teatro del lavoro in via Chiappero 12.
ROMA: per il Giorno della Memoria, «Due diari a confronto - Anna Frank e Etty Hillesum». Letture, suoni e canti ed interventi del prof. Daniele Garrone (presidente della Fcei) e Lia Tagliacozzo (scrittrice). Alle 18,30 nella chiesa metodista di via XX Settembre.
ROMA: alle 16 a Palazzetto Mattei (v. della Navicella 12), presentazione del libro «La memoria dello specchio» (Lar editore). Interviene l’autore, Davide Rosso, direttore della Fondazione Centro culturale valdese di Torre Pellice e membro del direttivo del Museo regionale dell’emigrazione dei Piemontesi nel mondo. L’incontro, a cura della Società geografica italiana, è disponibile anche in streaming.
TORINO: alle 18, alla libreria Claudiana Stefano Garzaro presenta il libro di Egidio Rosso, «Una famiglia mobile piemontese» (Graphot).

venerdì 27 gennaio
ONLINE: il Sae di Napoli-Caserta organizza l’incontro alle 18,30 sulla piattaforma Meet a questo link la presentazione di «La notte più lunga: emozioni ed esperienze delle donne e degli uomini dell’Ospedale evangelico Betania», con Giulio Illibato (coordinatore TSRM Ospedale Betania), Letizia Tomassone (pastora chiesa valdese Napoli), Paola Arcadi (infermiera e presidente Accademia Scienze Infermieristiche), Mariagiuseppina Borrelli (autrice del libro "La notte più Lunga”). Saluti: Cordelia Vitello, presidente Ospedale Betania, Luciano Circa, direttore generale Ospedale Betania, Bianca Lunghi, responsabile del Sae Napoli-Caserta. Modera l’arch. Silvio Cossa, studioso di Storia delle Religioni, architetture sacre e docente di Dialogo Interreligioso.
PALERMO: Il CEC Centro Evangelico di Cultura organizza, in occasione del Giorno della Memoria, una serata d’ascolto dell’opera del compositore Olivier Messiaen “Quartetto per la fine del tempo”. Alle ore 18 al tempio valdese in via dello Spezio.
SONDRIO – Alle 20,30 al Centro evangelico di cultura in v. Malta 16 conferenza sulla crisi eco-climatica e la resistenza civile insieme ad «Archivio 68 Sondrio» e «Restiamo Umani Chiavenna». Con Beatrice Costantino e Michele Giuli di «Ultima Generazione» e Ostap Trishch e Greta Fanchi di «Fridays For Future Valtellina.» Modera Emanuele Campagna.
LUSERNA SAN GIOVANNI (TO): alle 21 nel tempio valdese dei Bellonatti concerto organizzato in occasione del Giorno della Memoria dal Comitato val Pellice per la difesa dei valori della Resistenza e della Costituzione repubblicana e dall’Associazione Musicainsieme: racconti e musica con il gruppo Mishkalé.

sabato 28 gennaio
LA SPEZIA – Dalle 9,30 alle 13 al Salone multimediale di TeleLiguriaSud (p.zza Europa 1) incontro su: «L’obiezione di coscienza ieri e oggi: 1972-2023» con Aldo Ferrero, Mao Valpiana, Caritas diocesana, Acli. Servizi e riassunti dell’evento saranno vedibili sui TG di TeleLiguriaSud (canale 15 da Genova fino a Massa Carrara) nei TG della sera stessa (ore 19,30; 20,30; 23). Per richiedere link di collegamento all’evento scrivere a: regia@teleliguriasud.it.
MILANO – Per Musica al tempio, concerto di Luigi Ripamonti, pianista e direttore d’orchestra. Un repertorio classico con la forza delle sue nuove interpretazioni di Bach, Mozart e Beethoven. Alle 20,30 al tempio valdese in via Sforza.
ROMA – Alle 18,30 nella sala valdese di v. Marianna Dionigi 59, in occasione del Giorno della Memoria, Leggiamo un libro insieme: drammatizzazione liberamente tratta da «16 ottobre 1943» a cura del gruppo di lettura espressiva.
TORRE PELLICE (TO): Circolo Artistico Fa+, Assessorato alla Cultura e chiesa valdese di Torre Pellice propongono, in occasione del Giorno della Memoria, lo spettacolo "Elie Wiesel incontra Anna Frank”, regia di Lillo Agrò, della compagnia I Fafiuchè di Silvana. Alle 20,45 al Teatro del Forte.

lunedì 30 gennaio
TORINO: al Circolo della stampa (c.so Stati Uniti 27) alle 18 Riforma insieme all’ordine dei giornalisti del Piemonte e all’editore Seb27 propone un incontro di formazione su “Per orientarsi nel presente”. Riflessioni a partire dal volume “Trame di guerra e intrecci di pace. Il presente tra pandemia e deglobalizzazione” di Mario Giro, che interverrà insieme a Paolo Naso (docente di Scienza politica alla Sapienza di Roma), Daniela Sironi (Comunità di S. Egidio) e Stefano Tallia (pres. Ordine dei giornalisti Piemonte). Modera Gian Mario Gillio di Riforma.
PINEROLO (TO): incontro aperto per il Caffè Alzheimer, dalle 14,30 alle 17 nei locali dell’Hotel Barrage. Un momento pensato in particolare per caregiver e familiari delle persone con demenze, dove è possibile parlare, raccontarsi e avere informazioni sulle demenze e l'Alzheimer grazie all’intervento di professionisti. Interviene Katia Castellano, Referente Area Anziani del C.I.S.S. di Pinerolo sul tema “Anche a casa si può: quali opportunità per un aiuto concreto sul territorio”.

martedì 31 gennaio
MILANO: al Centro San Fedele (v. Hoepli 3/b) alle 21 quarto incontro del ciclo «”In principio…” per una lettura polifonica della Genesi» organizzato dalla chiesa valdese di Torino, comunità ebraica, chiese battiste, Centro teologico padri gesuiti Fondazione Carlo Maria Martini, nell’ambito dell’Amicizia ebraico-cristiana: «I viandanti. La promessa del figlio. Sara ride. La missione di Abramo: carità e giustizia» (Gen. XVIII, 1-16) con Miriam Camerini ed Erri De Luca.

venerdì 3 febbraio
MILANO: alle 18 «Linguaggio inclusivo, quale posta in gioco?» con Andrea De Benedetti, giornalista e linguista, e Daniela Di Carlo, pastora valdese. Introduce e modera Monica Fabbri, biologa. Alla libreria Claudiana (v. F. Sforza 12/a) e in diretta sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Ccp.

Interesse geografico: