La Chiesa luterana in Italia cerca un pastore o una pastora "digitale"

di Celi

Al via un bando di concorso per la responsabilità dei contenuti della nuova piattaforma digitale Celi. Le domande possono essere presentate fino al 15 settembre 2021

Il Sinodo della Chiesa Evangelica Luterana in Italia (CELI) ha approvato il progetto per la realizzazione di una piattaforma digitale che ha per scopo l’incremento della digitalizzazione della CELI. La piattaforma è rivolta soprattutto ad un pubblico di lingua e cultura italiana. Responsabile della realizzazione del progetto sarà un comitato esecutivo composto da un pastore o una pastora, responsabile per i contenuti spirituali, teologici, culturali e di attualità e da una persona esperta di comunicazioni, digitalizzazione, software e marketing.

Il comitato esecutivo opererà sotto le direttive e con il supporto di una commissione di indirizzo composta da un/una rappresentante del Sinodo, un/una rappresentante del Concistoro, un/una rappresentante della Conferenza dei Presidenti, un/una rappresentante della Conferenza dei Pastori, un/una rappresentante dei e delle referenti digitali delle Comunità.

Nell’ambito di questa iniziativa, la CELI, per il predetto comitato esecutivo, ricerca la figura di un pastore o una pastora protestante proveniente da un ambito culturale e di lingua italiano per un impegno part time con un contratto a termine della durata di un triennio, eventualmente prorogabile. Non esiste obbligo di dimora.

Il pastore/la pastora deve: essere in possesso di una laurea in teologia protestante; essere ordinato/ordinata in una delle Chiese protestanti che si riconoscono nella Concordia di Leuenberg (Comunione delle Chiese Protestanti in Europa – CCPE); avere esperienza pastorale in ambito digitale; avere capacità di teamworking.

Per quanto riguarda le mansioni, si richiede attiva collaborazione alla costruzione, alla programmazione, allo sviluppo e alla gestione della piattaforma digitale con particolare attenzione a quanto concerne il lato spirituale e teologico.

In particolare: diffusione di informazioni su temi del mondo protestante; diffusione di informazioni su temi di attualità; organizzazione di programmi, profili, eventi; organizzazione, ricerca e gestione di contatti; Dialogo con gli utenti; attività di evangelizzazione; cura delle anime; partecipazione alla conferenza pastorale della CELI; collaborazione con la Commissione di indirizzo.

Per la parte economica si fa riferimento al regolamento di retribuzione della CELI.

Le manifestazioni di interesse da parte dei candidati devono pervenire entro il 15 settembre 2021 a: Decanato CELI – Via Aurelia Antica 391 – 00165 Roma.

Esse devono comprendere, oltre alla domanda i dati personali, recapiti, titoli di studio, curriculum, brevi cenni di presentazione. Per informazioni:

Decanato CELI – Via Aurelia Antica, 391 – 00165 ROMA, decanato@chiesaluterana.it, tel +39 06 66030104.

 

Foto: la chiesa luterana di Roma

Interesse geografico: