Cevaa, consiglio esecutivo riunito on line

La Comunità di chiese in missione approva varie delibere, e rinvia di un anno la nomina del nuovo segretario generale a causa della pandemia

Per la seconda volta in quest'anno 2020, il Consiglio Esecutivo della Cevaa si è riunito in videoconferenza. La riunione, gestita tecnicamente dalla segreteria della Comunità di chiese in missione a Montpellier, si è tenuta sotto la presidenza di Henriette Mbatchou, presidente della comunità, di cui è parte attiva la Chiesa valdese. Tutti i membri del Consiglio hanno potuto partecipare dai rispettivi paesi di residenza.

Da subito attenti alla situazione sanitaria legata alla pandemia di Covid-19 e solidali con le Chiese, i membri del Consiglio Direttivo hanno seguito con interesse l'evoluzione della situazione all'interno di ciascuna chiesa membro, regolarmente rilanciata sul sito della Cevaa. Da sottolineare il ruolo importante che svolgono gli ospedali delle chiese, soprattutto in Africa, nella sensibilizzazione delle popolazioni alla lotta contro il Covid-19.

Il Consiglio Esecutivo ha invitato la Segreteria a continuare il suo lavoro per presentare un “Progetto-colloquio di Formazione per i Partner, attorno al tema: Formazione Teologica e Covid-19 - Quale Pastorato per la Vita delle Chiese?", adattato all'urgenza della materia e integrando un budget nonché eventuali mezzi tecnologici, in vista dell'esame alle prossime riunioni di coordinamento e di una decisione al prossimo Consiglio nell'aprile 2021, secondo la consueta procedura.

Inoltre, il Consiglio esecutivo ha approvato lo svolgimento nel 2021 di un seminario per la rivitalizzazione dei programmi missionari.

Infine, il Consiglio ha chiesto all'Ufficio di Presidenza del Consiglio e al Segretariato di lavorare insieme al programma delle celebrazioni dei 50 anni della Cevaa che cadono il prossimo anno, al fine di presentare un programma completo alla Assemblea Generale 2021.

A seguito del rapporto della delegazione che ha visitato la Chiesa Evangelica Luterana del Gambia, Elctg, in vista del suo ingresso nella Cevaa, il Consiglio Esecutivo ha adottato la sua raccomandazione per la assemblea generale del prossimo anno. Il Consiglio ha deciso di raccomandare all’assemblea di accogliere l'Elctg in Cevaa come membro associato.

Il Consiglio Direttivo, a porte chiuse, ha deciso all'unanimità di rinviare di un anno la procedura per la copertura della carica di Segretario Generale Cevaa, a seguito della preventiva decisione di rinviare di un anno l'Assemblea Generale, a causa della situazione sanitaria legata al Covid-19.

Ciò implica, da un lato, che l'elezione del futuro Segretario generale avverrà durante la Assemblea generale nell'ottobre 2021, per la persona eletta che entrerà in carica il 1 ° settembre 2022, e, dall'altro lato , che l'attuale Segretario generale, Pastor Célestin Gb. Kiki, sollecitato in tal senso dal Consiglio, ha accettato di estendere eccezionalmente il suo mandato fino al 31/08/2022.

Il Consiglio Esecutivo ha espresso il suo profondo apprezzamento al Pastore Kiki per aver accettato questa proroga di un anno.

Il Consiglio Esecutivo ha deciso, da un lato, di inviare un messaggio di sostegno alla Chiesa membro in Costa d'Avorio, la Emu-CI, coinvolta nel tumulto socio-politico ivoriano.

La Presidente ha chiuso la sessione, ringraziando i membri del Consiglio e gli ospiti per la loro disponibilità, e il team del Segretariato per l'organizzazione messa in atto, che ha reso efficiente la sessione del Consiglio. 

Tags:

Interesse geografico: