Ombre al Museo... a casa tua!

Alcune opportunità fornite dalla Fondazione Centro culturale valdese

«Continuare a offrire opportunità e servizi – dice Davide Rosso, direttore della Fondazione Centro culturale valdese –. Questo l’obiettivo che in questo periodo di “sospensione” per tutti ci si è dati al Ccv, così come altre realtà culturali in Italia. Per parte nostra abbiamo cercato di attivare dove possibile la creazione e la messa a disposizione di informazioni e materiali, usando ovviamente i canali on-line per diffonderli e cercando di investire in cultura anche in questo momento particolare».

In questi ultimi giorni l’attenzione è andata in particolare ai più giovani e alle famiglie e da giovedì 2 aprile è on-line un tutorial dedicato a come realizzare il teatro delle “Ombre ...a casa tua”, e per cinque sabati consecutivi alle 10 sarà caricato (sempre sul canale Youtube Fondazione Centro culturale valdese) un racconto delle “Ombre” sulla storia valdese. Sabato 4 si comincerà con Valdo il povero di Lione per proseguire con altri racconti l’11, il 18, il 25 aprile e il 2 maggio.

«Il Museo valdese di Torre Pellice – dice Nicoletta Favout della Fondazione Ccv – ripropone il progetto “Ombre al Museo” trasformandolo in #AcasaconleOmbre e mettendo storie e materiali a disposizione di chiunque voglia sperimentare e divertirsi! Il nostro vuole essere un modo per fornire materiali creativi, di gioco e di formazione alle famiglie in questo periodo particolare. Giovedì 2 aprile siamo partiti con il primo video, che dà alcune istruzioni su come preparare il teatrino e i materiali e poi... state pronti! Vi aspettiamo sabato 4 aprile mattina con altri video e le nostre storie».

Ma il progetto «non si limita a offrire le storie»: chi vorrà potrà mandare video e foto delle creazioni realizzate da casa per una gallery che verrà appositamente creata.

#OmbrealMuseo #AcasaconleOmbre #Museovaldese #Familyfriendly #Kidsfriendly #Iorestoacasa

Interesse geografico: