Notizie senza approdo

Oggi la presentazione del settimo Rapporto dell’associazione Carta di Roma, un’analisi del racconto mediatico del fenomeno migratorio nel 2019

Questa mattina, 17 dicembre, sarà presentato alla Camera dei Deputati presso la Sala Aldo Moro alle 11, il nuovo Rapporto redatto dall’associazione Carta di Roma: Notizie senza approdo, un’analisi del racconto mediatico del fenomeno migratorio e raccolto nel 2019 grazie alla collaborazione l’Osservatorio di Pavia.

«Nel 2019 - afferma la coordinatrice e portavoce della Carta di Roma, Paola Barretta - l’immigrazione si conferma come un tema centrale dell’informazione mainstream con un aumento, sulle prime pagine dei quotidiani, del 30% rispetto all’anno precedente e con picchi di attenzione nei notiziari di prima serata tra i più alti degli ultimi 5 anni». 

Oggi sarà possibile scoprire anche quanto, come e quando i media italiani hanno raccontato le migrazioni e le minoranze nel 2019 e in che modo tale narrativa ha influenzato la percezione di lettori e ascoltatori. E quale sia stata la presenza di migranti e rifugiati nell’informazione generalista.

A questi e ad altri quesiti prova a rispondere “Notizie senza approdo”, settimo rapporto annuale su media e immigrazione.

A presentare le tendenze rilevate e a confrontarsi su di esse saranno: Valerio Cataldi, presidente dell’Associazione Carta di Roma; Ilvo Diamanti, professore presso l’Università di Urbino e direttore di Demos; e Paola Barretta, coordinatrice dell’Associazione Carta di Roma e ricercatrice presso l’Osservatorio di Pavia. 

Interverranno Triantafillos Loukarelis, direttore Unar,  Giuseppina Paterniti, direttrice TG3, Djarah Kan, scrittrice, Ozlem Önder, vicepresidentessa Unire. Il dibattito sarà moderato da Anna Meli, direttrice comunicazione Cospe.

«Notizie senza approdo - ricorda ancora Berretta - è composto da 3 sezioni. L’analisi della carta stampata; l’analisi dei telegiornali nazionali prime time (Rai, Mediaset, La7); l’analisi delle voci di migranti e rifugiati nell’informazione di prima serata. Attraverso dati e casi di studio sono tracciate le principali tendenze del racconto mediatico del fenomeno migratorio nel 2019».

Sarà possibile seguire l’incontro attraverso il sito web tv della camera dei deputati. 

L’Associazione Carta di Roma è stata fondata nel dicembre 2011 (insieme alla Federazione delle chiese evangeliche in Italia – Fcei che oggi siede nel direttivo) per dare attuazione al protocollo deontologico per un’informazione corretta sui temi dell’immigrazione, siglato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti (Cnog) e dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana (Fnsi) nel giugno del 2008.

 
Foto: Francesco Bellina

Interesse geografico: