Una via per Filippo Scroppo a Torre Pellice

Inaugurata la targa alla presenza delle figlie  e dei nipoti del pittore che visse moltissimi anni in val Pellice dopo esser nato in Sicilia, a Riesi

Sabato 29 giugno è stata intitolata a Filippo Scroppo una via fra viale Dante e via Manzoni a Torre Pellice che fino a oggi non aveva ancora nome.

Artista conosciuto è stata colta l’occasione per il settantesimo anniversario della prima mostra d’arte a Torre Pellice per l’intitolazione alla presenza delle due figlie e dei nipoti con gli interventi della Banda musicale di Torre Pellice e dell’amministrazione comunale.

Nell’orazione di Maurizia Allisio è stata inoltre anche ricordata la moglie Lucia Gallo, figura importante nella vita del marito. 

Interesse geografico: