Lo stato di salute delle chiese valdesi e metodiste

Dalle ore 11 di oggi 16 maggio, presso la Facoltà valdese di teologia di Roma, si tiene una giornata di riflessione e dibattito sui dati raccolti nel volume “Granelli di senape”, edito da Claudiana Editrice, a cura del Centro Studi Confronti

Si tiene oggi giovedì 16 maggio presso la Facoltà valdese di teologia di Roma la giornata di riflessione, analisi e dibattito in occasione dell’uscita del libro Granelli di senape, edito da Claudiana Editrice, che pubblica il lavoro di indagine sociologica sulle chiese metodiste e valdesi in Italia, a opera del centro studi

Confronti (CSC). Intervengono, tra gli altri, Roberto Cipriani, Fulvio Ferrario, Paolo Naso, Alessandra Trotta, Ilaria Valenzi.

Il volume raccoglie una serie di dati anticipati durante il Sinodo delle chiese metodiste e valdesi lo scorso agosto con la Rilevazione Sociologica sulle Risorse e Statistiche Ecclesiastiche (RI.SO.R.S.E.). Il titolo si ispira al versetto di Luca 13, 19: “È simile a un granello di senape che un uomo ha preso e gettato nel suo orto; ed è cresciuto ed è divenuto albero”.

Intento dei curatori è quello di sondare lo stato di salute delle chiese valdesi e metodiste, a partire dalla storia cristiana evangelica, per approdare all’analisi della società contemporanea. “Quante persone frequentano il culto e le altre attività delle chiese metodiste e valdesi? Chi sono e che cosa pensano i giovani che ne fanno parte? Che cosa induce alcuni ad avvicinarsi? E che cosa allontana altri? Come cambia il lavoro dei pastori? Quanto incide la presenza di immigrati?” queste le domande a partire dalle quali il CSC ha affrontato la prima ricerca sociologica a rilevazione scientifica sulle cosiddette chiese protestanti storiche italiane, studiandone l’impatto politico, sociale e culturale nel mondo “post-secolare”.

Il testo spazia dalle nuove ammissioni, ai luoghi di culto, al ruolo dei pastori, al gap generazionale, alla formazione, alla percezione di sé di pastori e pastore, per arrivare ad analizzare i problemi e le sfide di una Chiesa che diventa multietnica, il rischio di un conflitto interculturale, la dispersione ecclesiastica, la polarità pastori-laici, la diaconia “coraggiosa” e l’evangelizzazione “timida”. Ne emerge una chiesa in “stabile decrescita”, come titolano nelle conclusioni Paolo Naso e Alessia Passarelli.


Per approfondire

qui l’evento Facebook

qui la scheda del libro dal sito della Claudiana

qui la locandina Granelli di senape

Appuntamento dalle 11 alle 17.30  in via Pietro Cossa, 44 (Roma)

per informazioni: info@confronti.net tel. 06 4820 503

Interesse geografico: