Il Cec online

Il Consiglio ecumenico delle chiese e la Globethics.net hanno firmato un nuovo contratto per ampliare la diffusione on-line del movimento ecumenico

Il Consiglio ecumenico delle chiese (Cec) e la Globethics.net hanno firmato un nuovo contratto per ampliare la diffusione on-line del movimento ecumenico. Il nuovo accordo prevede una biblioteca online dove poter ospitare tutti i documenti digitali del Cec.

File che saranno ospitati nelle biblioteca digitale di Globethics, che comprende già circa 3,5 milioni di titoli. «Il Cec è lieto di collaborare con Globethics, ha affermato il segretario generale Olav Fykse Tveit –. C'è l’urgente necessità di espandere la formazione e l’istruzione anche attraverso le piattaforme online, la rete, per far comprendere al meglio il ruolo del movimento ecumenico nel mondo di oggi. Useremo le nostre risorse messe a dipossizione di tutti, nella comunità virtuale, proprio per incoraggiare la convivenza e la costruzione di ponti».

Un’affermazione condivisa da Obiora Ike, il direttore esecutivo Globethics: «Costruire ponti e legami spirituali per diffondere la Parola e l’amore universale oltre i confini e le barriere grazie ai valori condivisi e ai legami etici in cui l’educazione è fondamentale».

Interesse geografico: