Yinka Oyekan sarà presidente dei battisti inglesi per il 2020-21

Il pastore battista ha guidato The Turning, attività di missione evangelistica di strada iniziata nel 2016, promossa nel Regno Unito, e anche in diverse città d’Europa e d’America

Yinka Oyekan sarà il presidente dell’Unione battista della Gran Bretagna per il 2020-21. Le votazioni – che hanno visto sfidarsi Yinka Oyekan e il pastore Dawn Cole-Savidge, ministro presso la Bloomsbury Central Baptist Church – si sono concluse alla fine di marzo; entrambi i candidati sono stati informati del risultato agli inizi di aprile dalla pastora Lynn Green, segretaria generale dell’Unione battista della Gran Bretagna.

Pastore senior di The Gate, una chiesa battista intergenerazionale a Reading (Berkshire), Yinka ha guidato The Turning, attività di missione evangelistica di strada iniziata nel 2016, che ora ha luogo in dozzine di città del Regno Unito, ed è stata promossa anche in città europee e americane. Nella presentazione della sua candidatura, Yinka ha evidenziato la sua particolare vocazione all’evangelizzazione e alla missione.

In risposta alla sua elezione, Yinka ha detto: «Sono grato per la fiducia che avete riposto in me per incoraggiare una maggiore proclamazione del Vangelo in tutta la nostra famiglia battista.

Non c’è mai stato un risveglio nella storia della chiesa senza la presenza di due elementi chiave: la preghiera e un più profondo bisogno di leggere e studiare le Sacre Scritture. Credo che un grande rinnovamento stia per avvenire nella nostra famiglia battista perché sento che il desiderio per entrambi gli elementi sta aumentando.

Sono così emozionato di mettermi al servizio dell’Unione in questo momento, perché credo che le acque del rinnovamento si stiano muovendo, anche grazie all’iniziativa dei Beacon of Prayer.

Non vedo l’ora di collaborare con Lynn Green e Ken Benjamin (attuale vicepresidente) nel suo anno presidenziale».

Yinka è nato a Edimburgo, in Scozia, e ha vissuto lì per i primi 9 anni della sua vita con sua madre. Poi si è trasferito a Lagos, in Nigeria, per stare con suo padre: Adeyinka Oba Oyekan II, re di Lagos dal 1965 al 2003, e membro della Chiesa metodista di Tinubu, dove insegnava nella Scuola Domenicale. Anche il bisnonno di Yinka, Oba Oyekan I, era stato re di Lagos e aveva regnato tra il 1885 e il 1900.

Negli anni ’80, l’adolescente Yinka incontra l’evangelista Don Double della Crociata della Buona Novella (GNC), durante l’attività missionaria svolta in Nigeria e in tutta Lagos. Nel 1998 Yinka si trasferisce nel Regno Unito con Don Double che diventa suo mentore. Anni dopo si trasferisce in Scozia dove studia per diventare pastore battista. Nel 1990 incontra e sposa Fiona: dal loro matrimonio nascono 3 figli.

Yinka ricoprirà il ruolo di vice presidente nel 2019-20, accanto al presidente Ken Benjamin, pastore della chiesa battista di Chichester, che entrerà in carica alla prossima Assemblea battista che si terrà il 18 e 19 maggio a Telford.

Il Presidente è un comunicatore e facilitatore della visione e della missione dell’Unione battista; viaggia visitando le chiese locali, le associazioni regionali e i seminari.

Una parte fondamentale del ruolo è guidare il gruppo di accompagnamento Baptist Steering Group (BSG), dando sostegno con la preghiera e condividendo la riflessione spirituale e missionaria.

Interesse geografico: