Servizio civile nazionale presso la Diaconia valdese. Candidature entro il 28 settembre

Molti i progetti cui possono aderire le giovani e i giovani fra i 18 e i 30 anni

C’è tempo fino alle 23.59 del 28 settembre per partecipare al bando 2018 indetto dall’ufficio del Servizio Civile Nazionale per la selezione di volontari da impiegare in progetti in Italia e all’estero. Il Servizio Civile Nazionale dura 12 mesi, può essere svolto da ragazzi/e tra i 18 e i 30 anni (una sola volta nella vita) e il compenso è di circa 433 euro mensili. Nel bando sono compresi diversi progetti della Diaconia Valdese (CSD) per complessivi 39 posti, di cui 19 in Piemonte.

«La Diaconia Valdese è un ente accreditato in I classe all’Albo nazionale degli enti di Servizio civile e gestisce progetti nell’ambito delle strutture della Chiesa valdese e metodista in Italia e di enti partner con i quali ha stabilito rapporti di collaborazione» si legge nel comunicato della Diaconia, che illustra i progetti per i quali è possibile fare richiesta di collaborazione.

– Progetto NON SONO GLI ANNI SONO I CHILOMETRI: 2 posti presso Asilo dei Vecchi di San Germano Chisone (TO), 2 posti presso Asilo Valdese di Luserna San Giovanni (TO), 1 posto presso il Rifugio Re Carlo Alberto di Luserna San Giovanni (TO), 1 posto presso la Casa Valdese delle Diaconesse di Torre Pellice (TO).

– Progetto QUA SOTTO È IL NOSTRO MOMENTO: 2 posti presso Giovani e Territorio, Luserna San Giovanni (TO) e 2 posti presso il Passo Social Point, Torino.

– Progetto IL MONDO È UN POSTO IMPERFETTO: 3 posti presso l’Uliveto di Luserna San Giovanni (TO) e 1 Centro Bum a Pinerolo (TO).

– Progetto NON C’È NIENTE DA CAPIRE: 2 posti presso Ufficio Rifugiati Villa Olanda, Luserna San Giovanni (TO), 1 posto presso Ufficio Rifugiati Pinerolo (TO), 2 posti presso Uffici Corridoi Umanitari Torino e 3 posti presso Community Center Milano.

Per maggiori informazioni: www.diaconiavaldese.org

Interesse geografico: