Primo incontro del nuovo Consiglio della Federazione luterana mondiale

Eletto nel maggio 2017 alla XII Assemblea che si tenne in Namibia, il Consiglio stabilirà le priorità di lavoro per i prossimi anni

Dal 28 giugno al 2 luglio si terrà a Ginevra il primo incontro del Consiglio della Federazione luterana mondiale (Flm) sul tema «Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date» (Mt 10, 8). Il nuovo Consiglio – eletto alla XII Assemblea a Windhoek, in Namibia, nel maggio dello scorso anno e composto dai suoi 48 membri rappresentanti le chiese membro della Flm nelle sette regioni, insieme al presidente della Flm e al presidente del comitato finanziario – è l’organo decisionale principale della Federazione durante il periodo che intercorre tra un’assemblea e l’altra. L’incontro si aprirà con un culto nella cappella del Centro ecumenico, in cui predicherà il rev. Yonas Yigezu Dibisi, presidente della Chiesa evangelica luterana di Mekane Yesus in Etiopia, e membro del Consiglio.

Il 27 giugno una sessione speciale di insediamento introdurrà i lavori del Consiglio, che è preceduto dagli incontri delle donne, dei giovani e da una riunione del Comitato esecutivo (26 - 27 giugno).

A Ginevra il Consiglio stabilirà la strategia di lavoro della Comunione luterana mondiale per i prossimi anni, a partire dalle decisioni prese durante la XII Assemblea.

All’ordine del giorno vi sono anche: il discorso di indirizzo del presidente della Flm, arcivescovo Dr Panti Filibus Musa, il rapporto del segretario generale della Flm, rev. Dr. Martin Junge, il rapporto del presidente del Comitato finanze Oberkirchenrat Olaf Johannes Mirgeler, e la definizione del budget per il 2019.

Altro punto all’ordine del giorno è la relazione provvisoria di una task force che valuta la posizione dell’ufficio della Comunione, che sarà presentata dalla presidente Susan Johnson, vescova della Chiesa evangelica luterana in Canada. Il Consiglio riceverà inoltre una relazione di un Comitato speciale istituito per valutare la XII Assemblea a Windhoek, in Namibia, presieduto da Christian Albecker, presidente dell’Unione delle chiese protestanti alsaziane e della Lorena.

Gli atti e i risultati della riunione del Consiglio 2018 possono essere seguiti online e sui canali dei social media della Flm. Durante l’incontro verrà utilizzato l’hashtag #LWFcouncil.

Interesse geografico: