Credere contro ogni speranza

Un giorno una parola – commento a Romani 4, 18

O Signore degli eserciti, beato l’uomo che confida in te!
Salmo 84, 12

Egli sperando contro ogni speranza credette
Romani 4, 18

È più facile perdere la speranza che trovare la forza di lottare. La fede ci può aiutare ad abbattere ogni ostacolo e a trovare la forza di continuare la nostra vita contro ogni aspettativa.

L’esempio concreto di cosa può fare la fede la vediamo ogni giorno in cui le cronache ci parlano di uno sbarco di uomini, donne e bambini provenienti dall’Africa, dall’Afghanistan e da altri Paesi dove la vita è così precaria che pensare di raggiungere l’Europa è l’unica speranza per avere una vita migliore. Sono tutte persone che fin dall’inizio del loro viaggio hanno messo la loro vita nelle mani di Dio. Pregano con la famiglia prima di partire, pregano durante il viaggio che può durare anni attraversando Paesi diversi dove si adattano a fare qualsiasi lavoro e dove rischiano di essere venduti come schiavi. Conoscono la fame, la violenza e tante brutture che solo gli esseri umani infliggono ai loro simili. Ma la speranza non li abbandona mai e la fede li sostiene in ogni momento. Quando arrivano in Italia cercano subito una chiesa, una moschea dove andare a pregare. Qui affrontano disagi e peripezie burocratiche per avere i documenti, il percorso è molto lungo prima di potersi sentire al sicuro, con i documenti, un lavoro, una casa.

Quello che mi colpisce è che riescono a sorridere, a non abbattersi e continuano ad affidarsi a Dio sicuri che la loro vita cambierà presto in meglio. La loro vita è la testimonianza di come la fede smuove le montagne e di come si può credere contro ogni speranza. Quando incontro questi uomini e queste donne penso che vengono in Europa per portare un messaggio spirituale molto alto.

Se guardiamo alla loro forza interiore possiamo solo impallidire e provare un senso di pietà per noi stessi che non conosciamo la potenza di Dio e non siamo capaci di mettere la nostra vita nelle sue mani.

Interesse geografico: