L'acqua, sempre più scarsa e preziosa

Dal 1992 ogni 22 marzo si celebra il bene più importante , origine della vita, oggi così a rischio di esaurimento

Oggi 22 marzo si celebra la Giornata Mondiale dell’Acqua, risorsa sempre più scarsa e preziosa. Un rapporto dell’Onu stima che la carenza d’acqua potrebbe interessare, per almeno un mese all’anno, circa 5 miliardi di persone entro il 2050. Un tema centrale per il futuro dell’umanità e del nostro pianeta, che tuttavia oggi, alla vigilia della giornata mondiale, in Italia fatica a trovare posto nelle prima pagine dei giornali. Unica eccezione, Avvenire.

Radio Beckwith Evangelica ha intervistato Patrizia Pallara, responsabile dei progetti educativi di Green Cross Italia, che da alcuni anni porta avanti la campagna #salvalagoccia, una vera e propria olimpiade del risparmio idrico che coinvolge scuole e comuni.

Green Cross Italia è una Organizzazione non governativa, parte di Green Cross International, Ong che si occupa di sviluppo sostenibile ed è stata fondata da Mikhail Gorbaciov nel 1992 a Rio de Janeiro.

A Green Cross International è stato assegnato il grado di stato consultativo generale presso il Consiglio economico e sociale delle Nazioni Unite e dall'Unesco.
Green Cross International è inoltre un'organizzazione ammessa come osservatore al UNFCC (Convenzione quadro delle Nazioni Unite sul Cambiamento del Clima) e coopera direttamente con la sezione delle emergenze ambientali di UNEP/OCHA, UN-HABITAT e altre organizzazioni internazionali.

A questo link potete ascoltare l’intervista ad opera di Matteo Scali in cui vengono presentate le iniziative dedicate alle nuove generazioni per aiutarle a crescere nella consapevolezza dell’importanza decisiva del bene acqua, da tutelare e salvaguardare.

Interesse geografico: