L’azione che scaturisce dalla preghiera

Un giorno una parola – commento a Colossesi 1, 9

Il timore del Signore è il principio della scienza
Proverbi 1, 7

Paolo scrive: «Noi non cessiamo di pregare per voi e di domandare che siate ricolmi della profonda conoscenza della volontà di Dio con ogni sapienza e intelligenza spirituale»
Colossesi 1, 9

 

Non sappiamo quale strumento potente sia la preghiera. Si può dire che la rivoluzione comincia con la preghiera. Mi spiego. Se crediamo in quello per cui pregiamo, noi per primi ci impegniamo nelle tematiche per cui abbiamo pregato. Se pregiamo per guarigione, allora non dovremmo intraprendere niente che possa ostacolare la guarigione, quindi andiamo dal medico. Così, se veramente la pace nel mondo ci sta a cuore, noi per primi non intraprendiamo niente che possa ostacolare la sua realizzazione, anzi saremo più impegnati e impegnate di prima nelle tematiche della pace e giustizia (sappiamo che non c’è pace senza giustizia, e niente giustizia senza pace). La preghiera porta all’azione. Di questo sono convinte già da più di un secolo le donne che anno dopo anno preparano e celebrano la Giornata mondiale di Preghiera!

Allora viene da dire che manca la fiducia nelle nostre preghiere, non che il Signore tarda con la sua risposta. Tra l’altro il Signore risponde di continuo alle nostre preghiere con il suo meraviglioso dono della grazia. Ancora di più ci rende capaci di accogliere questo dono e di vivere con esso. È uno strumento potente per constrastare la paura e l’odio, soprattutto se è una preghiera incessante.

Con la sua grazia, Dio ci rende libere e liberi. Quante volte l’abbiamo sentito e detto durante l’anno delle celebrazioni per il V centenario della Riforma protestante? Ci ha liberati dal peso del peccato, quindi abbiamo le mani libere per agire, un agire che scaturisce dalla preghiera, che trova le sue radici nella volontà di Dio con cui ci confrontiamo durante la preghiera. Il nostro cuore si allarga confrontandoci con Dio. Che il nostro cuore riempito della sapienza e intelligenza di Dio possa essere il nostro motore!

 

Interesse geografico: