Il Natale tra le valli

Concerti, spettacoli musicali e teatrali, musiche occitane. Gli eventi dei prossimi giorni che coinvolgono anche le chiese valdesi

I concerti proposti dalle corali, dai gruppi canori delle valli, durante il periodo natalizio sono una tradizione consolidata e apprezzata dal pubblico.

Con una visione allargata che spazia dal teatro alla musica, dal sacro al profano, cerchiamo di proporvi una visione degli appuntamenti dei prossimi giorni.

Martedì 26 dicembre alle 17 nel tempio valdese dei Bellonatti torna il concerto di Natale organizzato dalla Chiesa valdese di Luserna San Giovanni. Si esibirà la corale locale, che ha compiuto l’anno scorso i suoi primi 150 anni di vita, con il coro La Draia di Angrogna. Un repertorio che spazierà da vecchie canzoni del canto popolare a inni della tradizione protestante. L’ingresso è libero.

Anche il Castello di Miradolo sarà protagonista durante queste feste: il 25 e il 26 dicembre alle 21,15 si proporrà la nona edizione del concerto di Natale. Quest’anno si ospita Metamorphosis, da Buster Keaton a Philip Glass. I musicisti saranno dislocati negli spazi della mostra dedicata a Fausto Melotti esposta nel Castello: suoneranno insieme, senza vedersi, ma la loro esecuzione sarà unica e udibile ovunque, grazie a un sistema di diffusione multicanale, studiato appositamente per gli spazi del Castello di Miradolo e sincronizzato con le differenti scenografie video in ciascuna sala. L'evento è presentato dalla Fondazione Cosso, in collaborazione con il progetto artistico Avant-dernière pensée. La prenotazione è obbligatoria perché i posti per ogni performance sono limitati.

Giovedì 28 dicembre la musica occitana del gruppo Gai Saber sarà proposta alle 21 nel tempio valdese di Pomaretto. L'obiettivo di questo gruppo, fin dal 1992, è l'unione della tradizione della musica e danza occitana con le sonorità contemporanee. A fianco di strumenti tradizionali come ghironda, organetto e cornamusa, si inseriscono timbri elettronici e arrangiamenti moderni.

Infine, per iniziare bene il nuovo anno, vi ricordiamo un appuntamento per mercoledì 3 gennaio, alle 21 nel tempio valdese di Prali, in alta val Germanasca: concerto di brani natalizi delle corali valdesi di Prarostino e Prali, accompagnate dal magico suono della cornamusa da Gisella Favout.

Sabato 6 gennaio a Torre Pellice, alle 21 nel tempio valdese, si potrà ascoltare un concerto gospel: si esibiranno i Freedom gospel quartet & Queens choir.

Interesse geografico: