Sostegno dell’Alleanza battista mondiale all’Ecuador

Il paese sudamericano è stato duramente colpito dal terremoto il 16 aprile scorso

Più di 400 morti, migliaia di feriti, oltre 1700 persone ancora disperse e gli sfolllati sarebbero circa 20.000: è questo per ora il bilancio provvisorio del sisma di magnitudo 7.8 sulla scala Richter che ha colpito l’Ecuador sabato 16 aprile scorso.

Le diverse Unioni e Convenzioni battiste presenti nel paese sudamericano hanno rivolto immediata richiesta di aiuto all’Alleanza battista mondiale.

«Abbiamo notizie di chiese distrutte, e di famiglie di credenti che hanno perso le loro case e alcuni dei loro parenti», ha detto Parrish Jacome, segretario regionale per il Sud America (Abm), e segretario esecutivo dell’Unione Battista in America Latina.

«I danni hanno riguardato dalle 15 alle 20 città e cittadine costiere», ha detto Milton Bustos, presidente della Convenzione battista dell’Ecuador. «Stiamo coordinando il lavoro attraverso la Convenzione Battista dell’Ecuador, raccogliendo aiuti per le cinque – delle 15 – associazioni battiste regionali che sono state colpite», ha spiegato.

Il segretario generale della Abm, Neville Callam, ha assicurato agli ecuadoriani il sostegno della famiglia battista mondiale. «Si può essere certi che pregheremo per tutti coloro che sono stati colpiti da questa situazione difficile. Vogliamo anche esprimervi solidarietà mentre cercate di rispondere alle esigenze che esistono», ha detto Callam al presidente Bustos.

«Possa Dio concedere la pazienza a tutti coloro che devono affrontare le conseguenze del terremoto e la forza a coloro che sono impegnati nel processo di ricostruzione. La grazia inesauribile e la misericordia di Dio siano rese evidenti a tutti voi», ha proseguito Callam.

«Come famiglia battista vi esprimiamo la nostra solidarietà e il nostro impegno ad aiutarvi in questi tempi difficili. Insieme possiamo mostrare l’amore di Dio a coloro che stanno soffrendo», ha dichiarato il cileno Jorge Quinteros, vice presidente dell’Abm. «Che Dio rafforzi i battisti di questo paese e dia loro il coraggio di confortare gli afflitti».

L’Alleanza battista mondiale ha inviato un’iniziale somma di danaro del valore di 15.000 dollari.

Fonte: Baptist Times

Foto  By Agencia de Noticias ANDES - TERREMOTO PORTOVIEJO, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48265103

Interesse geografico: