Il premio Innovation Award alla Diaconia Valdese

La giuria popolare ha decretato la vittoria per il progetto Brainer dell'Asilo dei Vecchi di San Germano Chisone, in gara per il premio nazionale dell'Istituto Internazionale di ricerca Planet Health di Milano

Ne avevamo parlato qualche settimana fa, invitando a leggere e votare il progetto della Diaconia Valdese Essere anziani oggi: tra tradizione e innovazione, impostato sulle attività Brainer all'Asilo dei Vecchi di San Germano Chisone (To).

Il progetto della Diaconia figurava come uno dei tre finalisti nel premio Innovation Award 2016 dell'Istituto Internazionale di Ricerca Planet Health: un comitato scientifico l'aveva scelto per l'innovazione tecnica e le prospettive di rilancio dello sviluppo cerebrale dell'anziano.

La votazione finale, però, era in mano ad una giuria pubblica: il maggior numero di “click” raggiunti da ogni singolo progetto ne avrebbero decretato la vittoria. E la vittoria è andata proprio al Branier di Essere anziani oggi: tra tradizione e innovazione, che ha ritirato il premio mercoledì 23 aprile durante un convegno sul settore a Milano.

«Vogliamo innanzitutto ringraziare tutti coloro che hanno letto, apprezzato e votato il progetto presentato dalla Diaconia Valdese Coordinamento Opere Valli – ci dice Paola Paschetto, responsabile progettazione – Il premio consisteva in una targa, che ci è stata consegnata durante la premiazione di mercoledì. Una targa che potrà di primo acchito sembrare poca cosa, ma per noi rappresenta invece un grande riconoscimento, soprattutto perché nazionale. Aver vinto questo premio porta il livello di apprezzamento delle attività della Diaconia anche all'esterno della cerchia solita che già ci conosce. In particolare il comitato scientifico ha apprezzano l'obiettivo del Brainer, come esempio d'innovazione nel settore di accoglienza e supporto agli anziani e come strumento utile a migliorare la dinamicità degli anziani che, a dispetto di quanto si possa pensare, possono migliorare le loro prestazioni cerebrale se adeguatamente seguiti. Abbiamo apprezzato gli apprezzamenti che sono stati espressi sul progetto da persone che non lo conoscevano affatto e che, anche grazie a questo concorso, hanno potuto approfondirlo».

Per chi volesse avere maggiori informazioni sul Brainer, finanziato dall'Otto per mille valdese, uno degli appuntamenti da non perdere sarà certamente il convegno del 28 ottobre 2016 a Pinerolo, inserito nella rassegna Xsone 3.0.

Foto via

Interesse geografico: