Riforma si fa in 4

Al via da lunedì 29 la newsletter quotidiana

 Da oggi il nuovo progetto editoriale «Riforma si fa in 4» entra in funzione a pieno regime. Contiamo: numero 1, ecco la prima newsletter quotidiana dell’organo di informazione delle chiese evangeliche battiste, metodiste e valdesi. Dopo averla inviata (a chi si è iscritto sul sito, ma anche agli abbonati alla versione Pdf del giornale) non avremo il tempo di brindare, perché stiamo «chiudendo» in redazione – numero 2 - il primo supplemento mensile free press L’Eco delle Valli Valdesi, e anche - numero 3 - il settimanale cartaceo Riforma – L’Eco delle Valli Valdesi, che si presenta in una veste leggermente rinnovata dal punto di vista grafico e dei contenuti. Infine - numero 4 – il nuovo sito www.riforma.it sta per passare dalla «versione beta» (cioè provvisoria) a quella definitiva.

Il nuovo Riforma, insomma, si presenta come un mezzo di comunicazione complesso, che cerca di rispondere alle esigenze di un pubblico diversificato: dai lettori di età più «matura», affezionati alla carta stampata, alle nuove generazioni che preferiscono «navigare» su Internet, alle tante e ai tanti che, in tutte le fasce di età, apprezzano sia la carta stampata che l’on line. Ma soprattutto, con il nuovo progetto editoriale, Riforma ha l’ambizione di raggiungere un pubblico ben più vasto dei membri delle nostre chiese: tutte e tutti coloro che sono interessati a conoscere meglio la testimonianza di fede e di impegno nella società del protestantesimo in Italia e nel mondo.

Interesse geografico: