Abusi del clero su minori, donne e persone in condizione di vulnerabilità

Conferenza a Milano giovedì 3 novembre organizzata da ItalyChurchToo, il coordinamento italiano che denuncia gli abusi nella Chiesa cattolica

In Italia, gli abusi sessuali su minori e persone vulnerabili sono ancora un tabù. Il nostro paese, infatti, mentre si fa vanto di aver sottoscritto convenzioni e trattati in materia di diritti umani, non è nelle condizioni di metterli in atto nella realtà. 

Non parliamo solo degli abusi sessuali della Chiesa cattolica, che pure approfitta del vuoto legislativo italiano per proteggere i pedofili ed evitare di rispondere dei reati commessi, ma di uno Stato che non fornisce neppure delle statistiche ufficiali sui casi di abuso; un paese che nei fatti, malgrado le leggi, non offre alle vittime canali percorribili per la denuncia delle violenze, vuoti che di fatto favoriscono chi abusa.
Cosa dovrebbe cambiare e perché? Italy Church Too con questa giornata di studio e denuncia vuole rompere il silenzio sulla realtà degli abusi clericali. Parleremo di ciò che c'è e soprattutto di quello che manca, e di cosa possiamo fare per cambiare la situazione insieme a giuristi, psicologi, giornalisti, appartenenti a movimenti ecclesiali e, soprattutto, ai sopravvissuti.

L'appuntamento è alla sala del Centro di aggregazione multifunzionale Gabelle di via San Marco 45 a Milano (fermate Metro 2 Moscova, Metro 5 Garibaldi)

Programma:
Aspetti giuridici-applicativi nel caso italiano
- h 14: presentazione delle associazioni aderenti a ICT
Introduce Ludovica Eugenio, giornalista, responsabile Adista
- h 15: i racconti di alcuni sopravvissuti. Quali ostacoli per la denuncia?
Modera Francesco Zanardi
- h 16: le nostre proposte per un adeguamento normativo in Italia con riferimento al contesto internazionale
Relatore, avv. Mario Caligiuri
- h17: l’approfondimento degli aspetti giuridici e psicologici 
Relatori: dott. Pietro Forno, già procuratore aggiunto - Procura della Repubblica di Milano; dott. Dante Ghezzi, psicologo, psicoterapeuta, supervisore Emdr e membro dell’équipe Tiama; avv. Mario Caligiuri, responsabile dell’osservatorio permanente per la tutela delle vittime della Rete L’ABUSO
Modera Federica Tourn, giornalista, che per Domani conduce l’inchiesta sostenuta dai lettori sugli abusi nella chiesa.

La conferenza verrà trasmessa anche in streaming sulle pagine facebook ItalyChurchToo e Rete l’Abuso.

Interesse geografico: