Alzheimer fest off: venerdì 23 e sabato 24 settembre a Luserna e Torre Pellice (To)

Fittissimo calendario di iniziative per sensibilizzare la popolazione e per festeggiare la Comunità Amica delle Persone con Demenza

Venerdì 23 e sabato 24 settembre il Rifugio Re Carlo Alberto di Luserna San Giovanni (To), struttura residenziale (RSA) della Diaconia Valdese specializzata in Alzheimer, in collaborazione con Il CISS (Consorzio Intercomunale Servizi Sociali Pinerolo), la Cooperativa Sociale Quadrifoglio – RSA Pro Senectute, La Parrocchia di San Giacomo e la Cooperativa Valdocco, presentano l'Alzheimer Fest Off - un evento collaterale all'Alzheimer Fest Nazionale -, una grande festa aperta a tutti con particolare attenzione alle persone con demenza, ai loro familiari e caregiver.

Sarà anche anche l'occasione per ufficializzare l'adesione dei 9 Comuni della Val Pellice al progetto di creare un'intera valle 'Dementia Friendly': oltre 22mila abitanti su 33mila ettari all’interno del territorio delle Alpi Cozie settentrionali, pronta ad affrontare un’importante sfida: intraprendere il percorso per diventare una Comunità Amica delle Persone con Demenza. 

Era il 2017 quando Torre Pellice Luserna San Giovanni, due piccoli paesi della Val Pellice (TO), sono diventati 'Dementia Friendly' (Amichevoli alla Demenza): un riconoscimento importante ricevuto dalla Federazione Alzheimer Italia

Le due giornate di fine settembre sono un concentrato di iniziative ed eventi che coinvolgono l'intero territorio del Pinerolese. Si parte venerdì sera (23 settembre) con lo spettacolo teatrale – Tu chi sei (qui la locandina) a cura di Gian Carlo Fantò  e si entra nel vivo dell’iniziativa sabato 24 dalla mattina alla sera. 

Per tutta la giornata di sabato la piazza parrocchiale di Luserna Alta sarà ricca di eventi, iniziative e proposte  (qui il programma) - per tutt*, ma proprio tutt*. 

Tra i momenti imperdibili: la chiamata artistica, la mattina dalle 9 alle 11, quando tutto il territorio è chiamato in piazza a colorare con i gessetti i grandi fiori giganti disegnati sul pavè della piazza; il pranzo presso L’Antica Lucerna di Marco e Costanza che vede Dora, signora spagnola con demenza, abitante di Luserna San Giovanni, nonchè fruitrice del progetto DemenTalent, cucinare fianco a fianco con lo chef la sua magnifica paella. Tutto il ricavato sarà devoluto al progetto territoriale.

Il pomeriggio, uno spazio è dedicato anche ai bambini con giochi a tappe insieme agli ospiti del Rifugio Re Carlo Alberto e alla presentazione del libro ‘Lo scoiattolo Tap e i racconti della nonna’.  La giornata si chiude a Torre Pellice (TO) con la proiezione del film-documentario – PerdutaMente – di Paolo Ruffini con la partecipazione del protagonista, Franco Ferlisi

Interesse geografico: