L’agenda della settimana 5-10 luglio

Gli appuntamenti dei prossimi giorni a livello locale e nazionale

Martedì 5 luglio
Torre Pellice (To):
Serata pubblica dedicata alla presentazione del libro “Il populismo religioso tra teologia e politica” (ed. Claudiana) all’interno della settimana di Scuola di Democrazia, organizzata dalla Fondazione Centro Culturale valdese. Alle ore 21 nella casa valdese in via Beckwith 2.

Giovedì 7 luglio
Corato (Ba):
Alle 19 alla chiesa valdese (c.so Mazzini 27) presentazione del libro di Nicola Pantaleo Iridescenze. Con l'autore, professore associato emerito di Storia della lingua inglese all'Università di Bari, dialogano Vittorio De Palo, pastore della chiesa valdese di Corato-Bari, Silvia Papagno, dottoressa in Lettere, e Andrea Mastrototaro, segretario cittadino del Prc. 
Luserna San Giovanni (To): Torna la rassegna cinematografica Mi rifugio al cinema, giunta alla decima edizione. Si comincia con la proiezione del film Il ritratto del Duca Alle 21,15 nel giardino del Rifugio Re Carlo Alberto, in località Musset 1. La prenotazione non è obbligatoria ma si può prenotare un posto al 340-4122437. Biglietto a 6 euro per gli adulti e 3,50 per i ragazzi dai 7 ai 12 anni, gratuito sotto i 7 anni. 

Giovedì 7- Domenica 10 luglio
Torino:
incontro europeo dei giovani della Comunità di Taizé, in collaborazione con le chiese di Torino; segnaliamo alcuni momenti di preghiera aperti a tutti: preghiera di mezzogiorno: venerdì 8 e sabato 9 alle 12,30 al tempio valdese (c.so Vittorio Emanuele II 23); preghiera della sera: giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 alle 21 alla chiesa di San Filippo Neri (v. Maria Vittoria 5). Per maggiori informazioni: www.taizetorino.it

Venerdì 8 luglio
Torre Pellice (To):
Serata pubblica con concerto di musica occitana con Giovanni Battaglino e Dino Tron, all’interno della settimana di Scuola di Democrazia, organizzata dalla Fondazione Centro Culturale valdese. Alle ore 21 nella casa valdese in via Beckwith 2.

Sabato 9 luglio 
Calosso (Asti): Inaugurazione del Museo “Memorie di Futuro” nell’edificio di culto della comunità metodista, alle 18,30 in piazza Sant’Alessandro. “Memorie di Futuro” ospiterà il frutto degli studi condotti in questi anni nell’ambito dell’articolato progetto culturale Identità Future, attraverso filmati, musiche, immagini. Un luogo “dinamico” che aiuterà a leggere e capire le tradizioni e le memorie del passato. Il progetto ha ricevuto il contributo dell’Otto per Mille della Chiesa Valdese - Unione delle chiese metodiste e valdesi.

Torre Pellice (To): Tavola rotonda di chiusura “Per una democrazia di qualità” della settimana di Scuola di Democrazia, organizzata dalla Fondazione Centro Culturale valdese. Alle ore 16,30 nell’aula sinodale (Casa valdese) in via Beckwith 2.

Torre Pellice (To): alle 21 nel tempio valdese di via Beckwith il musicista Gabriele Giunchi si esibirà con un ricco programma all’organo, pianoforte e arpa celtica. 
Gabriele Giunchi è nato a Bologna nel 1985. Ha compiuto gli studi di I e Il livello dell’Alta Formazione Musicale presso il Conservatorio Statale di Musica “Luigi Cherubini” di Firenze sotto la guida del M° Giovanni Clavorà Braulin laureandosi in organo e composizione organistica. Nel settembre 2013 si è diplomato in pianoforte principale al Conservatorio Statale di Musica “G. Frescobaldi” di Ferrara, sotto la guida del M° Marcello Indelicato. Dopo altre esperienze e formazioni dal settembre 2015 al giugno 2018 ha studiato arpa celtica con Marianne Gubri presso l’Associazione Arpeggi e fatto parte del gruppo “Lyrae”; dal febbraio 2016 a dicembre 2017 ha studiato arpa classica con Davide Burani presso l’Istituto Musicale Pareggiato “A. Peri” di Reggio Emilia.

Sabato 9 - Domenica 10 luglio
Garbaoli di Roccaverano (At):
nella casa estiva dell’Azione cattolica diocesana si tiene l’incontro «L’ecumenismo è finito? Le chiese cristiane di fronte alla guerra in Ucraina». Due giorni di preghiera e riflessione ecumenica. Sono previsti gli interventi di Paolo Ricca, pastore e professore della Facoltà valdese di teologia di Roma; Luigi Sandri, già corrispondente dell’Ansa da Mosca e vaticanista; Brunetto Salvarani, docente di Teologia del dialogo e della missione alla Facoltà teologica di Bologna; Gregorio Plescan, pastore della chiesa metodista di San Marzano, Bassignana e Alessandria, terrà la lectio divina di sabato. Parteciperanno inoltre, con preghiere e saluti, Luigi Testore, vescovo di Acqui; Olga Terzano, presidente del Consiglio di Chiesa e predicatrice locale di San Marzano Oliveto; Vasile Cican, parroco della Parrocchia ortodossa rumena in provincia di Alessandria; Barbara Grillo, presidente diocesana dell'Azione Cattolica; Domenico Borgatta, presidente della Commissione ecumenica della Diocesi di Acqui. Per informazioni e per partecipare scrivere a acquiac@gmail.com

Domenica 10 luglio 
Fenestrelle (To):
Passeggiata parlante organizzata con il Centro Culturale Valdese di Torre Pellice. Escursione al Forte Mutin, con partenza alle ore 16 da Fenestrelle. Partecipa la marching band Bandakadabra. 

Protestantesimo tv: alle 8,00 (repliche martedì 12 luglio alle ore 1,10 e lunedì 18 alle ore 1,40 sempre su Rai 3). In questa puntata: Credere oggi. Credi in Dio? È un quesito al quale molti risponderebbero con difficoltà. Chi dice di sì, ha molte precisazioni da aggiungere; chi risponde di no, spesso lo fa con numerosi distinguo. Le chiese cristiane, in occidente, sembrano svuotarsi e le nuove generazioni paiono interessate ad altro. Eppure, anche oggi, la fede vive e muove milioni di persone, in tutto il mondo. Ma … dov’è Dio nel mondo di oggi? Conduttore: Claudio Paravati; regia: Sergio Spanu; ospiti: Lidia Maggi, Paolo Ricca, Gianfranco Ravasi. Con la partecipazione del m° Alessandro Sgobbio. Per rivedere le puntate: https://www.raiplay.it/programmi/protestantesimo

Interesse geografico: