Congresso Fgei: rieccoci!

Si sono aperte le iscrizioni per il Congresso dei giovani evangelici italiani che si terrà, si spera in presenza, a novembre

Dopo due anni in cui non è stato possibile tenere i tradizionali campi e incontri macroregionali, la Federazione giovanile evangelica in Italia (Fgei) convoca, finalmente in presenza, il suo XXII Congresso. Si svolgerà dall'11 al 14 novembre al centro Ecumene (Velletri, Roma), salvo cambiamento delle normative governative rispetto agli spostamenti tra regioni e la possibilità di riunirsi in presenza. Se le condizioni dovessero cambiare, il Congresso si terrà ugualmente ma in modalità telematica, per non perdere questa preziosa occasione di incontro, “momento centrale della vita federativa” (ricorda la Fgei nella sua lettera di annuncio di questo appuntamento) che si spera “possa essere un momento gioioso di incontro e confronto”.

In attesa di poter confermare l’incontro in presenza sono ufficialmente aperte le iscrizioni e, visto che i posti disponibili a Ecumene sono 40, l’invito è a iscriversi prima possibile, ricordando che per poter accedere al centro e partecipare ai lavori sarà necessario essere in possesso del greenpass, oppure presentare all'arrivo un esito negativo di un tampone molecolare eseguito nelle 48h precedenti. Gli organizzatori avvertono che “nel caso il numero di iscrizioni fosse molto alto il Consiglio e il centro cercheranno delle soluzioni, ma ovviamente questo è possibile farlo solo se le iscrizioni arrivano con un certo anticipo”.

L’iscrizione si può fare attraverso il modulo a questo link.

Si ricorda inoltre ai e alle partecipanti che per prendere parte alle votazioni durante il Congresso è necessario essere iscritti alla Fgei come “responsabile”: per domande sulla modalità di iscrizione responsabile ci si può rivolgere alla cassiera alla mail cassa@fgei.org.

Per domande o richieste si può contattare anche la segreteria Fgei scrivendo a segreteria@fgei.org.

 

Interesse geografico: