Indonesia. Realizzata una Foresta cittadina luterana

Giovani luterani, coinvolti nel progetto di sensibilizzazione sulla giustizia climatica, hanno piantato circa 300 alberi, trasformando 500 metri quadrati di terra arida in terra fertile

Incoraggiare i giovani a diventare sostenitori e attivisti per la giustizia climatica è stato uno degli obiettivi di un progetto recentemente intrapreso dal Comitato nazionale della Federazione luterana mondiale in Indonesia (KN-LWF).

L’Indonesia ha subito inondazioni, frane e anche siccità a causa del cambiamento climatico. «Quando ero bambino, le stagioni erano diverse», ricorda Nazareth Nababan, studente in teologia che ha coordinato il progetto. «La nostra gente soffre, soprattutto i contadini».

Sebbene fosse a conoscenza degli eventi meteorologici sempre più estremi che colpiscono il suo paese, attraverso il progetto del KN-LWF, Nababan ha acquisito solide conoscenze di base sui cambiamenti climatici e le basi teologiche per la cura del creato. Il progetto si è sviluppato in tre parti: un workshop guidato dal Rev. Basa Hutabarat, segretario esecutivo del KN-LWF, che ha presentato il contesto  biblico-teologico; la realizzazione di una Foresta cittadina luterana; e il lancio di una campagna sui social media che accompagnerà queste attività.

È stata un’esperienza arricchente per i giovani progettare e realizzare la Foresta cittadina luterana, scavando il terreno con le proprie mani. «Abbiamo trasformato 500 metri quadrati di terra arida in terra fertile», ha affermato Nababan con orgoglio. L’area si trova vicino al Luther Study Center del KN-LWF a Pematang Siantar. In tutto, i giovani hanno piantato circa 300 alberi, tra cui mandorli tropicali, avocado, Syzygium oleina, pini, durian, areca, mango e frangipani.

A sostegno della fondazione della Lutheran City Forest, i giovani hanno lanciato una campagna su Facebook e Instagram. «La sfida è creare una campagna che non solo raggiunga le persone, ma le incoraggi a interagire», hanno evidenziato Nababan e il suo team. «Forse le persone sanno ancora troppo poco della crisi climatica o non sono abbastanza consapevoli dell’importanza di piantare alberi per contrastare il cambiamento climatico». Tuttavia, per il momento la campagna ha raggiunto 2.100 persone sui canali social.

«Sono orgoglioso di aver fatto parte di questo progetto», ha detto Nababan. «La mia speranza è che il progetto dia vita tra i giovani ad un movimento che agisca contro il cambiamento climatico.

«Crediamo fermamente che i giovani abbiano buone capacità per coinvolgere altri giovani», ha dichiarato il segretario esecutivo del KN-LWF, riflettendo sul progetto.

Il progetto della Lutheran City Forest è stato sostenuto anche dalla Federazione luterana mondiale (Flm).

 

Photo: KN-LWF

Interesse geografico: