Online il nuovo sito di Archivio Disarmo

Fra le diverse iniziative dell’associazione, il premio Tullio Vinay

È online il nuovo sito www.archiviodisarmo.it, con una nuova grafica e contenuti più accessibili.

L’Istituto di Ricerche Internazionali Archivio Disarmo (IRIAD) è un’associazione di promozione sociale senza fini di lucro, fondata nel 1982, che lavora in collegamento con diversi organismi nazionali e internazionali sui temi della sicurezza, del disarmo, dell’intercultura, dei diritti umani, della gestione e risoluzione nonviolenta dei conflitti.

Insieme alla Commissione globalizzazione ambiente (GLAM) della Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI), fa parte della Rete italiana Disarmo.

Fra le sue numerose iniziative e attività: analisi, ricerche, corsi di formazione, il Premio giornalistico Colombe d’oro per la pace e il Premio Tullio Vinay indetto dall’Istituto in collaborazione con la Tavola valdese.

Quest’anno la commissione giudicatrice ha assegnato il primo premio “Tullio Vinay” ad Arianna Portoricco (Sapienza, Università di Roma) che ha presentato la tesi dal titolo “Intersezionalità: framework teorico e prassi metodologica. Una ricerca italiana sui migranti LGB+”. Il secondo premio è stato assegnato a Claudia Zecchin(Università Ca’ Foscari di Venezia) con la tesi dal titolo “Il ruolo delle migrazioni e delle minoranze nelle relazioni internazionali: il caso studio dei russi israeliani nei rapporti bilaterali tra Mosca e Tel Aviv”.

La premiazione si terrà il prossimo 16 luglio via zoom.

Nella foto Tullio Vinay

Interesse geografico: