La Settimana di Preghiera nel pinerolese

Culti, preghiere, canti, momenti di riflessione e visite guidate per una migliore conoscenza reciproca tra le fedi cristiane

«Ci trattarono con gentilezza» (Atti 28, 2) guiderà gli incontri e le riflessioni della Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani 2020.

Il materiale è stato quest’anno preparato dalle chiese cristiane dell'isola di Malta e fa riferimento in modo naturale al tema attuale delle migrazioni, dell'accoglienza e dei respingimenti.

Il 10 febbraio, inoltre, a Malta si celebra la Festa del Naufragio dell’apostolo Paolo, raccontato nel libro degli Atti degli Apostoli (capitoli 27 e 28). Ricordando questo anniversario si rende grazie per l’arrivo della fede cristiana in quelle terre.

Di seguito potete trovare le principali iniziative programmate durante la settimana nel pinerolese.

Pinerolo sabato 18 gennaio l’associazione ArCo e l'Ufficio diocesano Pastorale del Turismo, in collaborazione con le Chiese cattolica, ortodossa e valdese, promuovono la conoscenza delle caratteristiche delle tre fedi cristiane (cattolica, ortodossa e valdese), con una visita guidata nei rispettivi luoghi di culto. Alle ore 14:45 ritrovo alla chiesa Santo Stefano il Grande (via Archibugieri) della comunità ortodossa rumena. In seguito ci si sposterà al tempio valdese (via Diaz) per poi concludere con la visita della cattedrale di San Donato insieme all’iconografa e filosofa Luisa Sesino che spiegherà il significato spirituale della chiesa come edificio.
Le iniziative ecumeniche prevedono anche uno scambio di pulpito: domenica 19 gennaio don Paolo Scquizzato, coordinatore della Commissione ecumenica della Diocesi cattolica, predicherà durante il culto nel tempio valdese alle ore 10, mentre domenica 26 gennaio il pastore Gianni Genre presiederà la messa ordinaria alle 18 in cattedrale San Donato, accompagnato dai canti della corale valdese.
Infine, sempre a Pinerolo, giovedì 23 gennaio alle ore 18,30, nella sala della parrocchia di Madonna di Fatima, si terrà una conversazione sui testi biblici a tre voci (cattolica, ortodossa e valdese). Si proseguirà con un rinfresco “porta e condividi” e poi, alle ore 21, nel teatro adiacente, un concerto delle Corali delle tre confessioni cristiane della città.

Domenica 19 gennaio anche nel comune di Villar Pellice è prevista una celebrazione ecumenica nel tempio valdese, alle ore 10,30 con la partecipazione del vescovo di Pinerolo, monsignor Derio Olivero e il pastore di Villar Pellice, Stefano D’Amore. Partecipano la corale valdese di Bobbio-Villar e il coro cattolico. In seguito tutti sono invitati ad un pranzo di solidarietà alle 12,30 alla sala polivalente, per raccogliere fondi da destinare al fondo di solidarietà ecumenico per le emergenze socio-assistenziali gravi e improvvise nel comune di Villar.

Luserna San Giovanni lunedì 20 gennaio incontro ecumenico alla Sala Beckwith alle ore 20,45.

Giovedì 23 gennaio celebrazione ecumenica alle 20,30 nel tempio valdese di Torre Pellice, in via Beckwith.

Ancora giovedì 23 gennaio alle 20,30 nella chiesa di San Genesio a Perosa Argentina celebrazione ecumenica delle chiese valdesi del III circuito e della parrocchia cattolica. Predicherà il diacono Massimo Long.

Tags:

Interesse geografico: