Valdesi a Milano

In un libro la storia di una comunità variegata di uomini e donne che hanno portano avanti la chiesa con passione e dedizione

Valdesi a Milano è un libro (edizioni Claudiana) a cura di Teresa Isenburg e di un gruppo di lavoro composto da Samuele Bernardini, Emilio Florio, Marco Godino, Giuseppe Platone, Gianni Rostan.

La chiesa valdese di Milano ha arricchito il panorama religioso e di riflessione teologica cittadino. Una comunità variegata, composta non solo da persone provenienti dall’esperienza risorgimentale, ma anche da valdesi delle valli piemontesi, da cittadini di altri paesi e di tradizione riformata.

Il libro vuole dare continuità alla storia della chiesa valdese di Milano, comunicare il suo percorso e acquisire notizie dalle tracce del passato.

Spiega Teresa Isenburg: «Il libro nasce dalla sensazione che la composizione delle persone che compongono la comunità, che sono partecipi, attive nella vita della chiesa, cambia. Poteva quindi essere utile fare il punto della situazione passata e attuale. In generale vengono tramandati alcuni momenti storici isolati, mentre la continuità sfugge. La nostra ricerca si è basata su verbali, fonti cartacee, documenti, fotografie. Ci ha colpito notare come i verbali delle assemblee di chiesa di un tempo contengono un’abbondanza di notizie, di precisione, dettagli rispetto a quelli odierni».

L’arco temporale preso in considerazione va dal 1861 al 1980: un secolo abbondante in cui si passa attraverso le trasformazioni e i cambiamenti dei decenni. «Quello che è emerso dalla nostra ricerca – aggiunge Isenburg - conferma che Milano è una comunità che si è formata attraverso la presenza di molti stranieri. Una comunità che ha avuto una vita intensa nel periodo 1943-45, con giovanissimi della chiesa che sono stati coinvolti e spesso travolti in vari modi dalle varie sfaccettature della guerra. Una comunità inoltre con molte donne presenti: combattive, forti, con ruoli di responsabilità. Insomma, uomini e donne attivi, che portano avanti la chiesa con una dedizione emozionante».

“Valdesi a Milano” racconta quindi le radici di una chiesa, incentivandola a riflettere sul proprio futuro. Il libro sarà presentato sabato 19 ottobre, alle ore 16 alla libreria Claudiana in via Francesco Sforza 12/A.

Interesse geografico: