Open Day con il sistema museale valdese

L’offerta del patrimonio storico, religioso e culturale locale a disposizione degli insegnanti

La Fondazione Centro Culturale Valdese propone una giornata dedicata agli insegnanti per conoscere e vivere le offerte didattiche nell'ambito del Sistema Museale valdese. L’appuntamento, in collaborazione con il Coordinamento Musei e Luoghi storici valdesi, è fissato per sabato 21 settembre.

Spiega Nicoletta Favout, responsabile dei servizi educativi: «negli ultimi anni abbiamo proposto presentazioni teoriche delle attività didattiche che il nostro sistema museale offre alle scuole. Quest’anno abbiamo pensato invece di invitare gli insegnanti interessati a visitare di persona luoghi e percorsi. L’obiettivo è aumentare la consapevolezza di ciò che il nostro territorio offre, soprattutto per chi lavora in questa zona. Al Centro Culturale abbiamo un patrimonio di biblioteche, archivi fotografici a disposizione di chi li voglia consultare e ci sono musei e luoghi di memoria che possono essere oggetto di visita per le scuole».

All’open day di sabato 21 settembre gli insegnanti potranno scegliere quali percorsi approfondire, sia al mattino che al pomeriggio. «Ci siamo concentrati su tre luoghi in particolare in val Pellice: Torre Pellice, Angrogna e Rorà», conferma Nicoletta Favout. «Gli insegnanti troveranno una persona che li accompagnerà e proporrà temi e argomenti che si possono elaborare con i bambini e i ragazzi».

Il programma della giornata propone, in mattinata, la visita a scelta ai luoghi di memoria di Angrogna o al Museo della Pietra di Rorà. Nel pomeriggio, a partire dalle 14,30, l’opzione è tra il Museo valdese di Torre Pellice o Angrogna.

La partecipazione è gratuita ma è richiesta l’iscrizione obbligatoria. Per informazioni o prenotazioni telefonare allo 0121.950203 o inviare una mail a il.barba@fondazionevaldese.org

Interesse geografico: