Remo Cristallo, un fedele servitore

È morto ieri all’età di 76 anni per un attacco cardiaco il presidente della Federazione delle chiese pentecostali (Fcp) nonché fondatore del Movimento delle chiese evangeliche «Nuova Pentecoste»

«Con il cuore rotto il corpo ministeriale e la famiglia comunicano la dipartita dell’apostolo, pastore, marito, papà, fratello e nonno Remo Cristallo»: con poche parole lasciate sulla bacheca di Facebook, la Chiesa evangelica di Aversa ha annunciato la morte del pastore Remo Cristallo, deceduto all’età di 76 anni per un attacco cardiaco.

Uomo di fede e leader carismatico, Cristallo è stato fondatore, oltre che della chiesa di Aversa, anche del Movimento delle chiese «Nuova Pentecoste», nato ufficialmente nel 2004, composto da circa 50 chiese sparse sul territorio nazionale e alcune presenti anche all’estero.

Sotto la sua guida la chiesa di Aversa, inizialmente affiliata alle Assemblee di Dio in Italia (Adi), sviluppa un’apertura verso le chiese e i gruppi dell’area pentecostale indipendente. Ciò contribuisce a formare basi per rapporti di collaborazione ministeriale sempre più stretti, che sfociano nella formazione nell’ampio panorama dell’evangelismo italiano della Federazione delle Chiese Pentecostali (Fcp), comprendente circa 550 chiese e diverse migliaia di membri, di cui il pastore Cristallo diviene presidente dal 2000.

Animato da una grande passione per i mezzi di comunicazione di massa, il pastore Cristallo comincia a comunicare il messaggio della Bibbia con linguaggi e strumenti nuovi: sostiene la nascita di Edizioni Pentecostali Aversa (Epa), e comincia a svolgere il suo ministerio d’evangelizzazione attraverso programmi televisivi. Con l’evolversi delle nuove tecnologie, Cristallo intuisce che bisogna stare al passo e investire nei nuovi media: nell’anno 2002 la casa editrice Epa si evolve in Epamedia, che promuove nuove iniziative editoriali, tra cui la pubblicazione della rivista Oltre; mentre nel 2010 viene inaugurato su digitale terrestre il canale televisivo «TeleOltre», con programmi che quotidianamente trattano di fede, cultura e società.

Attento alla formazione culturale e spirituale, Cristallo incoraggia fortemente l’apertura nel 2006 della Facoltà pentecostale di Scienze Religiose, ubicata in alcuni dei locali della nuova sede di culto della chiesa di Aversa (via Gramsci 78), alle porte della cittadina, dove – data la quadratura del nuovo immobile – vengono create: una sala di culto per 900 persone, uffici, un auditorium per 150 persone, una scuola per l’infanzia, un ristorante-pizzeria per la comunità, una baby oasi all’aperto, 4 appartamenti, sale per riunioni di preghiera, aule per la scuola domenicale, area sportiva, parcheggio per 500 autovetture.

A partire dalle ore 13 di oggi sarà allestita una camera ardente nei locali della chiesa in Aversa, via Gramsci 78, per consentire a tutti di poter dare un ultimo saluto al pastore Cristallo. I funerali avranno luogo domani, mercoledì, alle ore 11 nello stesso luogo.

Interesse geografico: