Usa. Espressioni di odio verso una chiesa episcopale

La chiesa St. David a Bean Blossom, nell’Indiana, è stata oggetto di una serie di atti vandalici

Una svastica campeggia sulla parete della chiesa episcopale St. David a Bean Blossom, nell’Indiana, insieme a due scritte dedicate al neo eletto presidente Trump.

La comunità episcopale dell’Indiana, infatti, si è svegliata domenica mattina trovando sulle pareti esterne della propria chiesa dei messaggi di odio: una svastica e due scritte «fag Church» e «heil Trump» (come si vede dalle foto pubblicate dall’Anglican Journal). Invece di rispondere alla provocazione, i responsabili della chiesa hanno deciso di inviare un messaggio di amore e di accoglienza. «Devo ammettere che un certo scoraggiamento ci ha pervasi in un primo momento – ha detto il reverendo Kelsey Hutto, che cura la piccola chiesa episcopale di St David a Bean Blossom, che conta meno di 3.000 persone e dista 50 miglia da Indianapolis – nel leggere e vedere quelle parole stampate sulle nostre mura, ma la seconda e immediata reazione è stata quella di pensare che fosse arrivato il momento di fare qualcosa di utile e di giusto». «Usando le parole del nostro vescovo e presidente Curry, “Fare la cosa giusta non è sempre la cosa più popolare” - ha proseguito Hutto – abbiamo creduto che rispondere all’odio con l’amore fosse la cosa più giusta da fare; siamo orgogliosi di questo nostro modo di agire, perché risponde alla nostra chiamata, quella di essere dei buoni cristiani».

Immagine: via flickr.com

Interesse geografico: