Zurigo: chiesa riformata St. Jakob accoglie i curdi

Solidarietà con i fratelli in lotta contro le milizie dell’ Is

La chiesa evangelica riformata di St.Jakob, situata nel cuore della city di Zurigo, accoglie per tre giorni attivisti curdi che manifestano la loro solidarietà nei confronti dei loro fratelli e sorelle che a Kobane stanno difendendosi da settimane contro l'attacco delle milizie islamiste dello Stato Islamico. I curdi avevano manifestato dapprima sulla Rathausbrücke, ma erano stati invitati a smobilitare dalle forze dell'ordine. Immediatamente la parrocchia riformata della Jakobskirche ha offerto loro la possibilità di continuare la protesta sul terreno della chiesa. L'azione gode ora di grande visibilità - davanti alla Jakobskirche transitano quotidianamente decine di migliaia di persone - ed è pienamente sostenuta dalla pastora Verena Mühlethaler e dal consiglio parrocchiale. «Noi stiamo chiaramente dalla parte di chi soffre ed è in pericolo, in particolare dalla parte di stranieri, perseguitati e persone private dei loro diritti», commenta la pastora Mühlethaler.

Da voceevangelica.ch | Foto: "Zürich - ETH-Terasse - Kirchen IMG 0285" di Roland zh, upload on 11. April 2009 - Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons.

Interesse geografico: